Gli striscioni in viale Molise per denunciare la condizione delle palazzine liberty occupate
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Striscioni di protesta, contro le condizioni delle palazzine di viale Molise e il degrado conseguente con scritto ‘Basta violenza, abbiamo perso la pazienza’ e ‘Scippi e rapine, chiudete ora le palazzine’.

A riferirlo è il consigliere comunale di Fdi, Francesco Rocca che spiega che gli striscioni sono apparsi “davanti alle palazzine Liberty di proprietà comunale ed occupate abusivamente da oltre un anno da clandestini, prevalentemente originari del Nord Africa. Con le occupazioni abusive sono aumentate le aggressioni, gli scippi, le molestie e gli atti vandalici nella zona, soprattutto nel viale e in piazzale Martini. Lo sgombero e la messa in sicurezza degli edifici è l’unica soluzione per dare tranquillità ai residenti”.

“Da un anno – sottolinea il comitato di quartiere Insubria-Molise-Varsavia – denunciamo questa grave situazione: furti, rapine, atti vandalici e molestie in aumento. Siamo stanchi! Le Istituzioni cittadine non possono chiudere gli occhi di fronte a questa vergogna”.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni