Stadio, ancora distanza tra Comune e club: no a due impianti vicini.

642

È durato circa un’ora l’incontro tra i club, Milan e Inter, e gli esponenti dell’amministrazione comunale, tra cui l’assessore all’Urbanistica, Pierfrancesco Maran, per confrontarsi sul tema del nuovo stadio cittadino.

All’incontro, che si è tenuto a Palazzo Marino sede del Comune, hanno partecipato i vertici dei club, con il presidente del Milan, Paolo Scaroni, l’amministratore delegato, Ivan Gazidis, mentre per l’Inter c’era l’amministratore delegato Alessandro Antonello.

A quanto si apprende i club hanno spiegato perché, secondo loro, non possono esserci due impianti uno di fronte all’altro, nell’area di San Siro: il nuovo stadio di Inter e Milan e il Meazza, anche se ridotto e rifunzionalizzato. (ANSA).