“Come era prevedibile i clochard, per lo più immigrati irregolari, dopo essere stati cacciati dal tunnel della Stazione Centrale ora bivaccano sparsi in tutta Milano”, dichiara l’assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e Polizia Locale, Riccardo De Corato, in merito alla situazione senzatetto a Milano.

“Le foto inviatemi da alcuni cittadini testimoniano come adesso, a pochi passi dalla Stazione, sotto i portici di via Vittor Pisani, in via Pirelli e nel sottopasso di viale Lunigiana si stiano formando nuovamente altri accampamenti a cielo aperto.

Il Comune con la polizia Locale, nonostante due interventi settimanali affiancati dal personale “Progetto Arca” per il sostegno ai senza fissa dimora e nonostante il nucleo dei vigili per l’emergenza sociale composto da 22 uomini e voluto dall’allora assessore alla Polizia Locale, Scavuzzo, non è ancora riuscito a risolvere la problematica. Davanti al dramma sociale che rattrista ogni cittadino, c’è anche il problema di non saper gestire la situazione. La maggior parte delle volte ci troviamo davanti ad immigrati irregolari che rifiutano ogni progetto di accoglienza in struttura perché privi di documenti o a volte ricercati dalla stessa Polizia. Spesso, invece, chi rifiuta il ricovero in struttura lo fa per paura di metter piede nei centri comunali dove rischia di essere aggredito o rapinato delle poche cose che ha. Come ripeto da tempo la soluzione è semplice: basterebbe mettere i ‘ghisa’ a controllo nelle strutture di notte. E’ inutile girarci intorno: il degrado negli ultimi dieci anni è cresciuto a vista d’occhio, complice l’ambiguità della giunta che prima fa appelli a favore dell’accoglienza e poi assiste impassibile a quanto ha creato”, conclude De Corato.(MiaNews)

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni