Primo parco giochi accessibile a Milano

0
1764
Famiglie partecipano alle Olimpiadi della Famiglia durante la due giorni di sport e vita all'aria aperta per imparare il benessere e la corretta alimentazione, oggi 27 maggio 2012 presso i Giardini Montanelli di via Palestro a Milano. ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Dal 21 aprile ai Giardini Montanelli, i bimbi saranno tutti più uguali, con l’inaugurazione del parco giochi accessibile realizzato grazie al Comitato Promotore della nascente Fondazione di Comunità Milano e a Fondazione Cariplo. “Questo è, speriamo, il primo di molti parchi giochi a misura di tutti i bambini” dice Lisa Noja, che ha lavorato al progetto come Delegata del Sindaco Giuseppe Sala, per le politiche sull’accessibilità.
Diceva Ginott – ricorda Noja – che “i bambini sono come il cemento umido, tutto quello che li colpisce lascia un’impronta”.
“E allora, proprio perché il gioco è il primo contesto sociale in cui ogni bimba o bimbo può avvertire la propria appartenenza a una collettività, imparare a gestire le emozioni, sperimentare l’autonomia, conoscere il mondo e le sue regole, vivere con gli altri, accogliendone la diversità, è fondamentale – considera Noja – consentire a tutti i bambini, a prescindere dalle loro abilità, di giocare insieme nei parchi e giardini della nostra Città”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here