Passante ferroviario, si punta a parziale ripresa della circolazione dei treni lunedì 29.

105

Completata la prima fase delle attività messe in campo da RFI e Trenord per la ripresa del servizio nel Passante Ferroviario di Milano. Nei prossimi giorni – spiega una nota – si svolgeranno le ultime corse prova con l’obiettivo di riprendere il servizio commerciale lunedì 29 agosto per i treni delle linee suburbane S1 Saronno-Lodi, S5 Varese-Treviglio e S13 Milano Bovisa-Pavia.

Resteranno invece limitate a Milano Bovisa la S2 (Mariano Comense-Rogoredo) e a Milano Porta Garibaldi superficie la S6 (Novara-Treviglio).

Le attività svolte, concordate nel tavolo tecnico ancora in corso – prosegue la nota – hanno visto RFI e Trenord impegnate tutto il mese di agosto per consentire la ripresa della circolazione di queste prime linee.

Tra le attività ad oggi concordate nello stesso tavolo vi sono le prove e verifiche tecniche dei convogli ferroviari e la sostituzione di due tratti di binario sul binario dispari di Milano Porta Vittoria, effettuata al solo fine di estendere gli accertamenti in corso ad ogni possibile variabile.

Proseguono a ritmi serrati – si legge ancora – la tornitura o la sostituzione delle ruote usurate durante il mese di luglio.

La riattivazione totale del servizio delle linee S2 e S6 sarà possibile non prima della metà di settembre, quando l’intera flotta dei treni TSR sarà stata recuperata e dopo ulteriori accertamenti per escludere nuovi fenomeni d’usura.

Per raggiungere le stazioni del Passante Ferroviario, i clienti della linea S2 possono utilizzare da Milano Bovisa le suburbane S1 e S13, mentre i clienti della S6 possono servirsi della S5 nelle stazioni di Rho, Certosa e Villapizzone.(MiaNews)