Il segretario della Lega Matteo Salvini con Roberto Maroni durante la presentazione del libro di Annalisa Chirico ÒStelle CadentiÓ presso la Casina Valadier a Villa Borghese, Roma, 30 giugno 2020. ANSA/ANGELO CARCONI

Roberto Maroni candidato sindaco di Varese. E’ la richiesta di Matteo Salvini, leader della Lega, all’ex ministro dell’Interno ed ex governatore della Lombardia come si legge sul sito Malpensa24 che ha intervistato Maroni.

“Io candidato sindaco di Varese? A dire il vero me l’ha chiesto proprio Matteo Salvini a Roma a inizio luglio, prima ancora di dirmi: ‘Come stai?’. Gli ho dato la mia disponibilità di massima, ma ci sto ancora pensando” ha spiegato l’ex governatore in una ampia intervista.
L’ex governatore della Lombardia conferma di essere a disposizione e, nell’eventualità di un

suo sì, di dover dimettersi da una serie di incarichi che renderebbero incompatibile una sua candidatura. Attualmente Maroni è fra l’altro consigliere comunale a Palazzo Estense, sede del Municipio di Varese.

A Varese, prima di essere eletto parlamentare, era già stato assessore nella giunta di Raimondo Fassa. L’ex governatore premette comunque nell’intervista che la decisione finale spetta a Salvini e ai direttivi nazionali e federali della Lega. (ANSA).