Marocchino accoltellato sulla 91, De Corato: Comune ripristini sorveglianza su linee più a rischio.

0
319
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

“L’omicidio di ieri del ventinovenne marocchino che viaggiava sulla linea 91 a Milano è l’ultimo episodio di cronaca da inizio anno in cui violenze, rapine, molestie e minacce hanno fatto da padrone”.

Lo dichiara l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, in riferimento alla morte in ospedale di un extracomunitario accoltellato a Milano durante una lite scoppiata a bordo di un bus.

“Alcune linee – evidenzia l’assessore – quali ad esempio la 90 e la 91 durante gli orari serali e notturni, sono delle vere e proprie zone franche per i delinquenti, manca la sicurezza.
Chiedo al Comune di Milano di ripristinare, almeno sulle linee più a rischio, il Nucleo Tutela Trasporto Pubblico formato da vigili urbani, Nucleo che in passato contava 50 agenti, adesso
composto da soli 4 uomini. Un numero decisamente troppo esiguo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here