Maltrattamenti in comunità psichiatrica, CCDU si costituisce parte civile.

0
977
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Il CCDU – Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani – una onlus di vigilanza e denuncia nel campo della salute mentale, ha deciso di costituirsi parte civile in un caso di malapsichiatria. Il caso, che viene dibattuto presso il Tribunale di Perugia, vede imputati di maltrattamento alcuni operatori della struttura psichiatrica gestita dalla cooperativa Alveare.

Dall’elenco di accuse mosse agli imputati, davvero impressionante e molto circostanziato, sembrerebbe che violenza e umiliazione in quella comunità non fossero l‘eccezione ma la regola, tanto da far apparire improbabile che i dirigenti medici ne fossero all’oscuro. Per questo il Comitato ha deciso di costituirsi parte civile: “Intendiamo impedire ogni tentativo di minimizzare quanto accaduto scaricando le responsabilità su un capro espiatorio” dice il portavoce Alberto Brugnettini, che poi continua “Due delle vittime che si sono costituite parte civile ci avevano contattato in passato per chiedere aiuto.”

In qualche caso, secondo l’accusa, la violenza era finalizzata a spronare i malcapitati pazienti a lavorare, e se questo fosse confermato, non ci troveremmo di fronte a casi isolati di violenza, ma a un uso sistematico di ciò che si configurerebbe come tortura.

La controversia non finisce qui. Anche se la cifra esatta varia molto da regione a regione, in media ogni persona ricoverata in questo tipo di strutture “frutta” qualche centinaia di euro al giorno: per una struttura tipica che ospiti una ventina di pazienti, si tratta di un fatturato annuo vicino ai due milioni. Vorremmo sapere in che tasche sono finiti.

Il CCDU sarà rappresentato in aula dall’avvocato Carmen Pino , mentre alcune delle vittime si sono rivolte ad Antonio Di Pietro.

Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani

www.ccdu.org

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here