Killer Content, come cambia il giornalismo nell’editoria digitale, venerdì 15 allo Iulm per Milano Digital Week.

2708

Tra le professioni messe continuamente in discussione dall’innovazione tecnologica, sicuramente il giornalismo è una di quelle che risente maggiormente del costante cambiamento.

E chi meglio dei professionisti coinvolti direttamente in questo ambito per raccontarlo?

Selvaggia Lucarelli, la Iena Nadia Toffa, il giornalista di Mediaset Franco Piantanida, Michele Monina di RTL 102.5 e Gianpiero Kesten di Radio Popolare saranno gli ospiti di Killer Content, l’evento organizzato dal team di Notizie.it che si terrà il venerdì 15 marzo a partire dalle ore 15 all’Università IULM.

Una sessione di incontri sul tema dell’evoluzione del giornalismo, aperti a giornalisti, aspiranti tali e a tutti coloro ai quali interessa il mondo dell’informazione e della comunicazione, in cui si alterneranno tre distinti momenti.

Una tavola rotonda e un workshop per “entrare nel vivo” di una redazione

 

Com’è cambiato il modo di informare con l’avvento del digitale? E come si continua ad evolvere il rapporto tra redazioni e la propria audience ai tempi dei social media?

 

Queste e molte altre domande verranno poste al centro della tavola rotonda, moderata da Francesco Leone, reporter di Notizie.it.

 

Si tratterà del primo momento di discussione che aprirà il pomeriggio, con ospiti di spicco del giornalismo e della comunicazione: gli ospiti coinvolti, da Selvaggia Lucarelli a Nadia Toffa, saranno chiamati a confrontarsi sui nuovi trend legati al mondo dell’editoria, a partire da come il digitale l’ha rivoluzionata.

 

A seguire, il pubblico diventerà il protagonista del workshop gratuito, organizzato dal team di Notizie.it, interamente incentrato su come sta cambiando il panorama dell’informazione oggi.

 

Focus sul ruolo dei gruppi editoriali

 

Il ruolo dell’editore, nell’intero processo di evoluzione del mondo giornalistico, non è di minore importanza: a raccontare come cambia e illustrare alcune buone pratiche interverranno poi Massimiliano Squillace, Mario Marzullo e Gaetano Romeo, rispettivamente Founder e CEO, COO e SEO advisor di Entire Digital Publishing, la giovane impresa di successo e l’editore alle spalle di siti di informazione come Notizie.it e Style24.it.

 

Infine, la terza e ultima parte dell’evento sarà dedicata alla centralità della città di Milano per il mondo della comunicazione e al modo in cui essa sta diventando una fucina di nuovi talenti e nuove imprese in questo ambito.

 

Una nuova realtà dell’editoria digitale, in crescita

 

“Noi siamo nati proprio qui, a questa città dobbiamo tantissimo e non vogliamo perdere il contatto con essa” è quanto dichiarato da Massimiliano Squillace a proposito del legame tra la sua impresa, Entire Digital Publishing, e Milano.

 

Una realtà di spicco nel panorama dell’editoria digitale: grazie alle tecnologie di intelligenza artificiale sviluppate internamente, l’azienda è in grado di proporre un’informazione personalizzata a tutti i suoi utenti.

 

L’azienda, seppur giovane (è stata fondata nel 2017), ha realizzato una crescita del 300% nel corso del suo primo anno di attività. E non si ferma qui.

 

“Stiamo rivoluzionando l’editoria e questo evento, in collaborazione con l’Università IULM che ci ospita, è una grande occasione per restituire alla città e ai suoi professionisti parte della nostra esperienza”, continua Squillace.

 

“In primavera apriremo una campagna di crowdfunding per finanziare la nostra attività e in questo modo tutti potranno diventare soci di Notizie.it”

 

 

L’appuntamento è per:

 

Killer Content

Venerdì 15 marzo 2019, ore 15

Università IULM, via Carlo Bo 1, Milano

 

 

Presentato da:

Stefano Crippa, responsabile marketing di Notizie.it

 

Project Manager dell’evento: Alessia Vangi