Gori si dimette dal Pirellone

1997

Giorgio Gori resterà sindaco di Bergamo. Il consigliere regionale lombardi, che è stato candidato governatore, ha infatti annunciato la sua decisione di dimettersi dal Pirellone durante una riunione della minoranza di centrosinistra.
“Ho preso la mia decisione: continuerò a fare il sindaco a Begamo – ha detto Gori – Scelgo di stare dove credo di essere più utile