Fontana a Brescia: campagna vaccini non è corsa di velocità ma di tenuta.

0
217
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Visita del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana al Centro tamponi e vaccini di via Morelli a Brescia. Un segno di solidarietà ai cittadini che stanno vivendo i colpi più duri della terza ondata della pandemia e l’occasione per incontrare i vertici dell’Asst Spedali Civili di Brescia e esponenti delle istituzioni territoriali.

“Siamo la Regione che ha somministrato più vaccini in Italia – ha sottolineato il presidente Fontana – e stiamo continuando a rispettare il nostro programma”. “Dobbiamo distinguere – ha rimarcato il governatore rispondendo alle domande dei giornalisti – se fare una corsa di velocità o una corsa di tenuta: c’è infatti il rischio che alcune Regioni abbiano bruciato i tempi ma si sono ritrovate a non avere i richiami. Credo che questo periodo serva anche per affinare le capacità di organizzarci e capire quali sono i punti deboli. Per esempio abbiamo capito che esistono alcuni problemi relativi alla chiamata delle persone e siamo intervenuti per risolverli “.

Il presidente Fontana ha anche fatto cenno alla prossima apertura dell’hub vaccinale di Brescia: “Devo ringraziare la Prefettura, l’Asst, l’Aci, la Camera di Commercio perché stiamo collaborando attivamente con l’obiettivo di fare della Fiera di Brescia l’hub vaccinale. Quando il quadro sarà definito daremo comunicazione ufficiale”.

Alla visita del presidente erano presenti anche gli assessori regionali Davide Caparini (Bilancio e Finanza), Fabio Rolfi (Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi), Alessandro Mattinzoli (Casa e Housing sociale).

Il presidente Fontana, nel corso della sua visita ha anche consegnato il premio Rosa Camuna alla presidente della  Croce Bianca di Brescia, Umberta Salvadego.

Una cerimonia informale per mezzo della quale il presidente Fontana ha voluto ringraziare tutti volontari, il personale sanitario e i medici del bresciano che hanno prestato la loro preziosa attività durante la pandemia e si è congratulato con ‘AiutiAMO Brescia’ per la raccolta fondi a favore della sanità bresciana.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here