Export: Lombardia prima in Italia

0
1811
epa06650763 Shipping containers and cranes are seen at the Port of Newark, one of the largest ports in the United States, in Elizabeth, New Jersey, USA, 06 April 2018. The United States and China have been trading threats of increased tariffs on imports this week, with President Trump announcing on Thursday his desire to tax another 100 billion US dollars in Chinese imports. EPA/JUSTIN LANE
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Nel 2017 la Lombardia si è confermata la prima regione italiana per export con oltre 120 miliardi di euro di beni e servizi venduti, ovvero il 27% sul totale nazionale, e una crescita pari al 7,5% rispetto all’anno precedente. Sono i dati diffusi da Sace Simest (gruppo Cdp) in occasione dell’incontro “L’export lombardo tra dazi, Trump e instabilità geopolitica” organizzato in collaborazione con Confindustria Bergamo, per presentare la Country Risk Map 2018.
Al risultato hanno contribuito principalmente le vendite nei Paesi Ue (+7,8%), in testa Germania, Spagna, Francia, tutti con profili di rischio di credito e politico contenuti. Al di fuori del mercato comune, si è osservata una forte crescita della domanda Usa (+12,8%), cinese (+9,9%) e russa (+27,8%) e un calo invece verso il Medio Oriente, a causa dell’instabilità politica che caratterizza l’area. Nell’ultimo anno il polo Sace Simest (gruppo Cdp) ha servito 5700 aziende lombarde, in prevalenza pmi, mobilitando oltre 3,6 miliardi di euro di risorse

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here