Crollo nel Milanese: gara di solidarietà

0
1078
Una delle persone ferite nell'esplosione di una palazzina di due piani, a Rescaldina (Milano), 31 marzo 2018. ANSA/ DANIELE BENNATI

E’ una vera e propria gara di solidarietà quella messa in campo dai cittadini di Rescaldina, la località a Nord di Milano dove ieri mattina una esplosione ha causato il crollo di parte di una palazzina provocando nove feriti di cui quattro versano in gravi condizioni. I cittadini, infatti, hanno messo a disposizione quattro appartamenti sfitti, e altre stanze per ospitare chi, tra i 27 sfollati, non poteva approfittare di parenti e amici. “Sono davvero commosso – ha detto il sindaco, Michele Cattaneo – Appena si è saputo che servivano alloggi mi hanno telefonato tante persone, chi per mettere a disposizione appartamenti, chi anche solo per dare ospitalità una o due notti in stanze a chi non può rientrare in casa”.
Gli sfollati sono i residenti nel condominio oggetto del crollo, in via Brianza 34, e altri di una palazzina adiacente, danneggiata dal lancio di calcinacci. “Al momento è tutto sotto sequestro, anche gli effetti personali – ha spigato il sindaco – e i residenti sono in grave disagio

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here