Corte d’Appello condanna Facebook a risarcire tech company milanese di 3,8 milioni.

0
286
FILE - This March 29, 2018 file photo shows the Facebook logo on screens at the Nasdaq MarketSite in New York's Times Square. Facebook says it plans to make advertisements for U.S. jobs and credit products searchable for all users. The databases expand on a legal settlement reached in March over discrimination blamed on Facebooks highly customized ad-targeting. An internal civil rights report Facebook published Sunday, June 30, 2019 says that database will be ready by years end. (ANSA/AP Photo/Richard Drew, File) [CopyrightNotice: AP]
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Facebook è stata condannata dalla Corte d’Appello di Milano a risarcire il danno per un importo di poco più di 3 milioni e 800 mila euro a una società del Milanese di sviluppo software, la Business Competence, dalla quale il colosso statunitense ha copiato, secondo i giudici, un’applicazione che, tramite la geolocalizzazione, consente agli utenti di individuare negozi, locali, ristoranti di loro interesse e vicini.

In secondo grado è stata, quindi, riformata parzialmente la sentenza del tribunale che aveva riconosciuto alla società di Cassina De’ Pecchi, assistita dal professor Marco Splidoro, un danno di 350 mila euro. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here