Coronavirus, ultimi aggiornamenti, 38 decessi, 1.254 contagiati, 127 in terapia intensiva.

0
363
Il Presidente di Regione Lombardia interviene in videoconferenza durante la conferenza stampa per fare il punto sull'emergenza Coronavirus a palazzo Lombardia a Milano, 27 febbraio 2020.ANSA/Mourad Balti Touati
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

“A oggi in Lombardia il totale dei positivi è di 1.254, sono ricoverate 478 persone a cui vanno aggiunte 127 persone in terapia intensiva. I positivi asintomatici sono 472 e i decessi sono saliti a 38”.

Lo ha detto l’assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera, aggiungendo che le persone decedute avevano un’età compresa fra gli 81 e i 94 anni, “tutte con patologie correlate”.

Per quanto riguarda la distribuzione per province della Lombardia dei casi positivi di coronavirus, l’assessore regionale Giulio Gallera ha spiegato che ce ne sono 384 a Lodi, 243 a Bergamo, 223 a Cremona, 83 a Pavia, 58 a Milano e provincia , 3 a Sondrio, 4 a Varese, 3 a Lecco, 60 a Brescia”. I casi in via di verifica, invece, sono 178. “La nostra strategia rispetto ai focolai – ha aggiunto – è dunque confermata”.

Due pazienti che erano stati contagiati dal coronavirus, provenienti dalla zona rossa della Lombardia, sono stati dimessi dall’ospedale Sacco di Milano. Lo ha detto l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, in videocollegamento per la consueta conferenza stampa a Palazzo Lombardia. “E’ un’ottima notizia: le due persone uscite dal Sacco – ha detto – sono guarite e messe a domicilio in attesa che l’ultimo tampone diventi negativo. I primi malati della zona rossa sono guariti e tornati a casa”. (ANSA)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here