Coronavirus, Pase, con la distribuzione di 3 milionin di mascherine la Regione supplisce alle mancanze del governo.

0
346

“La Protezione Civile della Lombardia regala e distribuisce più di tre milioni di mascherine certificate per proteggere i cittadini lombardi”.

Così intervenne il consigliere regionale Riccardo Pase, membro della Commissione Sanità in Regione Lombardia, commentando la distribuzione gratuita di mascherine sul territorio regionale.

“Per uscire dall’ennesimo stallo del Governo – spiega Pase – è stata emanata ieri una nuova ordinanza di Regione Lombardia, che introduce, tra gli altri divieti, l’obbligo per tutti i lombardi di uscire di casa, nei casi autorizzati dai Decreti, dotati di protezione per naso e bocca a partire dalla giornata di oggi domenica 5 Aprile. Già da domani Regione Lombardia inizierà la distribuzione ai cittadini di oltre 3 milioni di mascherine prodotte in Lombardia. Saranno messe gratuitamente a disposizione, in collaborazione con il volontariato, nei tabaccai, edicole, supermercati e presso gli uffici postali per fronteggiare l’emergenza sanitaria. Con la collaborazione di Federfarma 300mila unità saranno assegnate alle farmacie e il restante ripartite per provincia: Bergamo n. 360.000, Brescia 370.000, Como 178.000, Cremona 126.000, Lecco 109.000, Lodi 95.000; Mantova 131.000, Milano 900.000, Monza Brianza 250.000, Pavia 165.000, Sondrio 67.000, Varese 249.000.

“Tutto questo – conclude Pase – andando a sopperire alle falle del Governo dal quale stiamo ancora aspettando le mascherine promesse. E mentre Regione Lombardia anticipa ancora tutti, anche altre Regioni a guida Pd come la Toscana copiano i nostri provvedimenti, rafforzando il fatto che fin dall’inizio questo Governo non si è mai dimostrato all’altezza nel gestire la crisi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here