Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Da oggi i cittadini di Milano e provincia potranno essere vaccinati anche presso l’Hangar Bicocca, in un hub allestito dall’ASST Nord Milano, in collaborazione con l’Ospedale di Niguarda e il Gaetano Pini.

La struttura, all’interno della quale è collocata una delle più importanti opere di arte contemporanea al mondo, è messa a disposizione a titolo gratuito da parte di Fondazione Pirelli HangarBicocca e di Pirelli.

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, accompagnato dal vicepresidente esecutivo e amministratore delegato di Pirelli e presidente della Fondazione Pirelli HangarBicocca, Marco Tronchetti Provera, ha visitato gli spazi. Hanno effettuato il sopralluogo anche il prefetto di Milano, Renato Saccone, l’assessore regionale allo Sviluppo della Città Metropolitana, Comunicazione e Giovani, Stefano Bolognini, il sottosegretario alla Presidenza, Alan Rizzi e i direttori generali degli ospedali coinvolti, vale a dire Elisabetta Fabbrini (ASST Nord Milano), Marco Bosio (ASST Niguarda) e Laura Lattuada (ASST Gaetano Pini).

FONTANA: GRANDE LA SODDISFAZIONE DI CHI SI VACCINA – “Dopo Palazzo delle Scintille inaugurato ieri – ha detto Fontana – mettiamo a disposizione dei cittadini un altro spazio molto caratteristico dove potremo somministrare fino a 4.000 dosi al giorno. Anche qui ho toccato con mano la soddisfazione di coloro che ricevono la vaccinazione e la cortesia, disponibilità e preparazione di tutti gli operatori coinvolti”.

AVANTI CON COMPORTMANETI VIRTUOSI – Il governatore, rispondendo alle domande di chi gli chiedeva della collocazione della Lombardia in ‘zona gialla’ ha ribadito che non si tratta di “un via libera, ma di un’opportunità che non deve essere sprecata. Per questo raccomando a tutti di continuare con quei comportamenti virtuosi che ci hanno consentito di passare dall’arancione al giallo: mascherine, distanziamento e igienizzazione delle mani”.

TRONCHETTI PROVERA: VOGLIAMO DARE NOSTRO CONTRIBUTO METTENDO A DISPOSIZIONE UN LUOGO SIMBOLO – “Siamo lieti di mettere al servizio della Regione Lombardia e della comunità lo spazio di Pirelli HangarBicocca – ha detto Marco Tronchetti Provera – per supportare la campagna vaccinale contro il Covid-19. In questo momento cruciale della lotta alla pandemia, abbiamo voluto dare il nostro contributo mettendo a disposizione di tutti uno dei luoghi simbolo di Pirelli”.

FABBRINI: PREMIATO GIOCO DI SQUADRA – “Fino al 2 maggio saranno attive le prime 8 linee vaccinali – ha spiegato Elisabetta Fabbrini – che garantiranno al centro una capacità di 1.150 inoculazioni al giorno, 8.050 alla settimana. Dal 3 al 16 maggio è prevista la messa in funzione di ulteriori 6 linee vaccinali che ci consentiranno di arrivare a 2.016 somministrazioni al giorno, 14.112 a settimana. Dal 17 maggio sarà possibile l’attivazione di tutte le 28 linee che, a regime, consentiranno di vaccinare fino a 4.032 persone al giorno, 28.224 a settimana. Si tratta di un impegno senza precedenti che premia il gioco di squadra fra le istituzioni pubbliche, gli Enti sanitari e il privato, valorizzando le capacità e le competenze di ciascun soggetto coinvolto, a beneficio dei cittadini”.

L’HUB VACCINALE/SCHEDA – L’Hub vaccinale è ospitato nell’enorme spazio dove dal 2004 sorge la monumentale opera ‘I Sette Palazzi Celesti’ realizzata dall’artista tedesco Anselm Kiefer appositamente per la Fondazione Pirelli HangarBicocca.

Il Centro Vaccinale Hub Pirelli HangarBicocca funzionerà ogni giorno, da lunedì a domenica, dalle 8 alle 21, con ingresso da Viale Sarca 336. Percorsi specifici e apposite istruzioni accompagneranno i cittadini all’interno del centro e ai Box vaccinali.

LA FONDAZIONE PIRELLI HANGARBICOCCA – Pirelli HangarBicocca è una fondazione no profit nata a Milano nel 2004. Luogo dinamico di sperimentazione e ricerca, con i suoi 15.000 mq è tra gli spazi espositivi più grandi d’Europa. Ogni progetto espositivo viene concepito in stretta relazione con l’architettura dell’edificio ed è accompagnato da un programma di eventi collaterali e di approfondimento.

La struttura, un tempo sede di una fabbrica per la costruzione di locomotive, comprende un’area dedicata ai servizi al pubblico e alle attività didattiche e tre spazi espositivi caratterizzati dalla presenza a vista degli elementi architettonici originali: lo Shed, risalente agli anni ’20 del secolo scorso; le Navate, complesso costruito tra il 1963 e il 1965 per il montaggio e la prova di macchine elettriche di grande potenza; e il Cubo, che risale agli anni ’50 e in cui venivano testate turbine elettriche.  (LNews)

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni