Coronavirus, Figliuolo e Currcio visitano hub al Parco di Trenno, Fiera e Malpensa.

0
146
Il generale Francesco Paolo Figliuolo (Commissario straordinario all'emergenza Covid) e Fabrizio Curcio (Capo dipartimento della Protezione Civile) al ‘drive through' di Trenno (Foto Lombardia Notizie)
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Il generale Francesco Paolo Figliuolo (Commissario straordinario all’emergenza Covid) e Fabrizio Curcio (Capo dipartimento della Protezione Civile), nella loro visita ad alcuni centri vaccinali lombardi, su invito del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, hanno fatto tappa al ‘drive through’ allestito dall’esercito presso il Parco di Trenno, a Milano,accompagnati nel sopralluogo dall’assessore al Territorio e Protezione Civile Pietro Foroni e dal responsabile della campagna vaccinale lombarda Guido Bertolaso.

I commissari hanno visitato le quattro postazioni vaccinali, di cui tre dedicate al momento all’inoculazione del vaccino AstraZeneca e uno a quello Pfizer, oltre all’area per l’anamnesi dove il medico dà il consenso e all’area per la mini degenza in caso di necessità e si sono informati presso gli operatori del centro sul funzionamento a regime della macchina vaccinale.
“Il generale Figliuolo e il commissario Curcio – ha spiegato l’assessore Pietro Foroni – hanno riscontrato una grande organizzazione dei centri che hanno visitato in Lombardia e una grande sinergia tra il mondo sanitario e quello del volontariato. Al di là delle polemiche spesso sterili, quindi, il sistema lombardo sta funzionando e lo dimostra”.

“Ci siamo confrontati – ha aggiunto Foroni – e abbiamo convenuto sulla necessità di un potenziamento dell’assistenza nei siti, soprattutto verso i soggetti più fragili e, in previsione del maggior caldo, stiamo già predisponendo nuovi gazebo per la distribuzione di acqua”.

Con il passaggio alla piattaforma di Poste “da domani, gradualmente ma in maniera veloce si risolveranno tutte le criticità che ci sono stati nei sistemi informativi” nella prenotazioni dei vaccini in Lombardia. Lo ha detto il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario all’emergenza Covid, durante la visita all’hub vaccinale in Fiera. Figliuolo ha detto anche che “le cose che non vanno le facciamo notare e si mettono a posto insieme”. In precedenza il generale Figliuolo assieme a Fabrizio Curcio, capo dipartimento della Protezione Civile aveva visitato anche gli hub di Trenno, di Malpensa Fiere.

In Lombardia il piano per i vaccini “è coerente con quello nazionale”. Lo ha detto il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario all’emergenza Covid durante la visita all’hub vaccinale in Fiera. “Le cose che non vanno le facciamo notare e insieme le mettiamo a posto”, ha aggiunto. (MiaNews)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here