A Porta Nuova arriva Edge, Uffici Garibaldi Executive.

0
1201

da Immobiliare.it

Da casa del calciomercato a sede di uffici moderni e ecosostenibili. Nel quartiere Porta Nuova a Milano, di fronte alla centralissima stazione Garibaldi, l’ex hotel Executive di viale Sturzo si sta lentamente trasformando in Edge (Edifici Garibaldi Executive).

È questo il nome del progetto che vuole rispondere a una domanda di uffici ancora molto elevata in questa zona della città. Basta un indicatore per comprendere il quadro della situazione: se nell’intera città di Milano la vacancy rate nel segmento uffici è del 12%, nel quartiere di Porta Nuova si attesta invece al 2,8%. Sono soprattutto le grandi aziende, italiane e internazionali, a richiedere nuovi spazi. Cercano edifici di qualità, flessibili e smart: in altre parole, adatti alle nuove tipologie di lavoro e dotate di aree verdi e comfort per i dipendenti. Si punta sul benessere e, per attrarre i giovani talenti, molte aziende tornano verso il centro città invertendo un trend che in passato le vedeva spostarsi in periferia man mano che la loro dimensione cresceva.

Come riporta un articolo del Sole 24 Ore, il progetto Edge è entrato nella fase due del suo sviluppo e si stima che possa essere completato entro maggio 2020. Prevede tre volumi collegati tra loro ma distinti e autonomi: potrà così essere occupato sia da una singola azienda che da diversi soggetti a seconda delle loro necessità. In totale saranno 22.600 metri quadrati e ci potranno lavorare fino a 2mila persone. Il punto di forza sono le aree esterne: 4.500 mq di cui 1.900 composti da aree verdi (terrazzi e cortili). Alcuni spazi del piano terra potrebbero poi essere destinati ad attività commerciali, ma la decisione finale spetta ai futuri conduttori.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here