Le erbe aromatiche per la lotta alla Sclerosi Multipla.

0
355

La sclerosi multipla, grave malattia del sistema nervoso centrale, è la prima causa di disabilità nei giovani dopo gli incidenti stradali. Cronica, imprevedibile e spesso progressivamente invalidante, colpisce una persona ogni 3 ore, viene per lo più diagnosticata tra i 20 e i 40 anni in maggioranza nelle donne con un rapporto di 2 a 1 rispetto agli uomini. Le persone con SM sono 3 milioni nel mondo, 700 mila in Europa e 122 mila solo in Italia.

“Dare visibilità alla sclerosi multipla (SM)” è il claim della Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla di quest’anno. Il messaggio si richiama a quello della campagna #MyInvisibleMS della Federazione Internazionale della SM (MSIF) lanciata in occasione della Giornata Mondiale della Sclerosi multipla, che il 30 maggio di quest’anno si celebra per l’undicesimo anno in 70 Paesi.

Il consueto appuntamento di AISM con l’informazione sulla malattia si celebra dal 25 maggio al 2 giugno prossimi sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica con una settimana ricca di appuntamenti.  L’obiettivo è parlare di sclerosi multipla. È infatti fondamentale che di questa malattia ciascuno, anche se non direttamente coinvolto, riceva informazioni corrette, per comprenderne difficoltà e complessità, senza dar credito a “luoghi comuni”.

Le Erbe Aromatiche di AISM
sabato 25 e domenica 26 maggio 2019

 

La Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla, parte con ‘Le Erbe Aromatiche di AISM’ l’iniziativa di raccolta fondi e di informazione sulla ricerca promossa da AISM con la sua Fondazione FISM che si terrà in circa 500 piazze italiane, sabato 25 e domenica 26 maggio (www.aism.it/aromatiche). Sarà l’occasione per fornire informazioni sulla ricerca scientifica finanziata dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla con la sua Fondazione e per sensibilizzare sulla malattia.

I fondi raccolti con le erbe aromatiche verranno interamente devoluti alla ricerca scientifica finanziata dalla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla – FISM.

A fronte di una donazione di 10€, si potrà portare a casa un tris di salvia, rosmarino e timo, un mix di colori, profumi e aromi con cui abbellire gli ambienti domestici o insaporire i piatti.

 

1° giugno 2019 a Milano
la tavola rotonda per fare il punto
sulla Sclerosi Multipla in Regione Lombardia

 

La Lombardia è una delle regioni italiane più colpite dalla SM
con quasi 20mila persone affette dalla patologia

La Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla sarà un’occasione per informare sugli ultimi sviluppi della ricerca scientifica di eccellenza, quella che mette al centro la persona con SM e che permette di avere oggi una migliore qualità di vita. Ma anche l’advocacy e i diritti delle persone avranno un peso centrale con la tavola rotonda – evento realizzato dal Coordinamento Regionale Lombardo di AISM, il 1° giugno a Milano e dal titolo: I nostri risultati visibili e misurabili nelle sfide dell’Agenda della sclerosi multipla 2020.

 

Durante la mattinata a cui parteciperanno (o sono stati invitati a partecipare) il Presidente FISM e Direttore generale AISM Prof. Mario Alberto Battaglia, il consigliere nazionale AISM Giancarlo Acuto, il coordinatore regionale AISM Damiano Falchetti, il prof. Mario Melazzini, Direttore scientifico ICS Maugeri, Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia; Giulio Gallera, Assessore al Welfare di Regione Lombardia; On. Mariastella Gelmini, III Commissione Affari esteri e comunitari, Dr. Elio Clemente Agostoni, Segretario Regionale SIN – Società Italiana di Neurologia; Dr. Roberto Bergamaschi, Fondazione Istituto Neurologico Nazionale C. Mondino IRCCS di Pavia; Dr.ssa Alessandra Protti, Azienda Ospedaliera Ospedale Niguarda Ca’ Granda, Prof. Giancarlo Comi, Neurologia Neurofisiologia e Neuroriabilitazione – Istituto di Neurologia Sperimentale IRCCS Ospedale San Raffaele; Dr. Mauro Zaffaroni, Centro Sclerosi Multipla di Gallarate e Dr. Nicola De Rossi, Centro di Riferimento Regionale Sclerosi Multipla – ASST Spedali Civili di Brescia.

 

Si discuterà di Agenda della SM 2020: lo stato dell’arte e si aprirà una discussione con i principali stakeholder sulla Sclerosi multipla nella programmazione regionale e sulla realtà della rete riabilitativa per la SM, concludendo con le priorità d’azione dell’Agenda SM nel territorio.

 

I nostri risultati visibili e misurabili

nelle sfide dell’Agenda della Sclerosi Multipla 2020

1° Giugno 2019 ore 10:00

Edizioni San Paolo – Auditorium Don Giacomo Alberione

Milano – Via Giotto, 36

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here