BCC Milano ancora al fianco di LILT Milano Monza e Brianza: al via il mese rosa della prevenzione del tumore al seno.

0
174

La Banca di Credito Cooperativo di Milano sarà ancora al fianco di LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – Milano Monza Brianza in qualità di main sponsor della Campagna Nastro Rosa 2020. La Banca sosterrà le numerose iniziative previste nel mese di ottobre sul territorio, dedicate alla sensibilizzazione sul tema e alla prevenzione del tumore al seno.

“Con questa partnership confermiamo nuovamente – dichiara Giuseppe Maino, Presidente di BCC Milano – la volontà della Banca di essere presente sul territorio contribuendo al benessere della comunità. Il sostegno a LILT è un elemento cardine del nostro impegno per la salvaguardia della salute delle persone, un tema che quest’anno è diventato ancora più importante e attuale. La Lega è una garanzia per la qualità delle sue proposte e per l’impegno concreto che esercita da sempre nella prevenzione dei tumori. Sappiamo che la salute influenza fortemente la qualità della vita di tutti noi e crediamo nell’importanza di promuovere stili di vita sani e sostenibili. Affiancando LILT nella campagna Nastro Rosa – conclude Maino – intendiamo trasmettere ai nostri Soci e Clienti la cultura della diagnosi precoce: un gesto semplice che può risparmiare tante sofferenze”.

Aggiunge Marco Alloisio, Presidente di LILT Milano Monza Brianza: “Per LILT questa è la campagna Nastro rosa numero 28. È merito anche del pink ribbon se oggi una donna può affermare con consapevolezza e orgoglio “Io sono prevenuta”, il messaggio che fa da filo conduttore delle nostre iniziative di quest’anno. Questa consapevolezza è il risultato di un lavoro di rete quotidiano tra tante realtà “prevenute”: associazioni come la nostra ma anche istituzioni e aziende. Come BCC Milano, per il secondo anno al nostro fianco nella lotta contro i tumori e nel sostegno alla salute femminile. E non a parole ma con i fatti concreti, come l’offerta di diagnosi precoce per dipendenti, soci e cittadini del territorio”.

Nell’ambito della campagna BCC Milano regalerà centinaia di visite di diagnosi precoce al seno alle donne del territorio in cui è presente con le sue filiali. Ulteriori visite gratuite saranno riservate in esclusiva ai Soci della Banca.

Quelli del tumore al seno sono numeri rilevanti: secondo i dati AIOM AIRTUM del 2019, 1 donna su 9 ha probabilità di sviluppare un tumore al seno e in Italia si registrano 53mila nuovi casi all’anno, con un’incidenza che è aumentata del +0,3%. 800mila donne nel nostro Paese hanno avuto una diagnosi di questo tumore, che è il più diagnosticato tra le donne.

La buona notizia è però che la mortalità è diminuita dello 0,8%, anche grazie alla diffusione di buone pratiche di prevenzione. Come suggerisce LILT, è importante, tra le altre cose, seguire una dieta sana, evitare alimenti ricchi di grassi, alcolici e fumo, fare attività fisica regolarmente, fare regolarmente visite mediche e autopalpazione.

Un’altra data importante da segnare sul calendario è quella di sabato 31 ottobre: LILT offrirà visite gratuite nei propri ambulatori nei territori di Milano e Monza e Brianza, per un Open Day molto speciale dedicato alla salute del seno. La visita, che potrà essere prenotata tramite il sito, è indirizzata alle donne che ancora non conoscono LILT, per sensibilizzarle sull’importanza della diagnosi precoce.

È fondamentale essere informate e sensibilizzare il più possibile riguardo alle attività di prevenzione. Sul sito di LILT Milano Monza Brianza è possibile trovare tante informazioni relative a visite mediche, news ed eventi: https://nastrorosa.legatumori.mi.it

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here