Oltre 3.000 visitatori per ChiareScure, il festival della Birra.

0
158

Ottima seconda edizione per la manifestazione organizzata dal Consorzio Birrai Lombardi, una proposta concepita come il racconto di storie custodite gelosamente tra le mura dei birrifici e che sono state svelate durante lo scorso weekend a Milano.

Più di 3mila persone hanno partecipato a ChiareScure, come racconta il portavoce Agostino Arioli: <Siamo molto soddisfatti, l’atmosfera è stata fantastica, grazie alla bellissima location che è Mare Culturale Urbano, ai publican e ai volontari dietro le spine, i tour con i mastro birrai, la musica dei collettivi buskers milanesi, i profumi delle cucine, i workshop gratuiti>.

Agostino Arioli, mastro birraio e fondatore del Birrificio Italiano, trai i più apprezzati birrai italiani ha portato a Milano un evento che ha messo la birra artigianale italiana al centro. < Il Consorzio Birrai Lombardi ha presentato durante questo weekend 75 birre artigianali prodotte da 15 birrifici, divise per 5 aree per semplificare l’esperienza: chiare, ambrate, scure, luppolate e  speciali. Il nostro obiettivo era quello di coinvolgere il maggior numero di persone che non siano esperte del settore: obiettivo pienamente raggiunto>.

Chiarescure ha ospitato anche una mostra, dei pannelli esplicativi e organizzato dei tour guidati dai mastri birrai. Non è mancato cibo di qualità, la musica con gli artisti di strada, laboratori gratuiti e tanto altro per un pubblico che includa tutta la famiglia.

Appuntamento alla prossima.

Info: chiarescurefestival.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here