Un dominio dedicato al piatto più iconico della cucina italiana. Ci ha pensato GoDaddy, il più grande fornitore al mondo di domini e web hosting al servizio di piccole imprese e imprenditori, che, per celebrare la Giornata Mondiale della Pizza 2022, il prossimo 17 gennaio, lancia una promo per tutti coloro che tra il 10 e il 31 gennaio registreranno un dominio .pizza.

Istituita ufficialmente nel 2017, quando l’Unesco ha riconosciuto come patrimonio culturale dell’umanità una giornata simbolica, quella delle celebrazioni a Sant’Antonio Abate, patrono dei pizzaioli, la Giornata Mondiale della Pizza è diventata oggi un momento per omaggiare la specialità della cucina mediterranea.

La pizza resta uno dei piatti più cult della gastronomia nostrana, che secondo i dati di una recente ricerca Doxa viene mangiata almeno una volta a settimana dall’86% degli italiani, e due volte da un buon 40%. Secondo la classifica stilata da Google nel 2021 delle parole più ricercate sul web nel nostro Paese, nella sezione “ricette più ricercate”, quella della pizza appare nelle prime cinque posizioni.

Per questo motivo GoDaddy, da sempre attenta alle esigenze degli imprenditori, ha deciso di celebrare il mito dell’arte culinaria italiana permettendo a tutti coloro che sono interessati a valorizzare un sito, un ristorante o un’attività commerciale legata alla pizza, di registrare, tra 10 al 31 gennaio, il dominio .pizza a soli 9.99 Euro IVA inclusa, con uno sconto superiore del’80% rispetto ai costi di registrazione standard.

Oggi al mondo sono più di 10 mila i siti internet con dominio .pizza, di cui circa il 40% negli Stati Uniti, seguiti da Islanda, con un boom  di registrazioni nel 2021, Canada e Germania, a riprova di quanto la specialità italiana sia molto  apprezzata e valorizzata a livello internazionale.

“Scegliere il proprio dominio web è un tassello fondamentale per lo sviluppo del proprio business online”, spiega Gianluca Stamerra, Senior Director di GoDaddy per il Sud Europa“Il sito internet è la prima vetrina per essere visti da potenziali clienti e la scelta di un dominio appropriato può aiutare notevolmente ad attirare le persone sul sito in questione. La grande varietà di estensioni di dominio oggi sul mercato, che spaziano da modelli più standard a nomi più originali, aiutano ulteriormente a descrivere il proprio business e a differenziarsi dalla concorrenza”.

 

Se infatti sul finire degli anni ‘80 era possibile scegliere solo tra 6 estensioni di domini di primo livello, oggi chi registra un sito internet può scegliere tra più di un migliaio di alternative, tra cui alcune molto curiose: dal .cool al .party al .rock sino al .beer, e chiaramente .pizza.

Per aiutare gli imprenditori nella scelta del proprio dominio, GoDaddy offre inoltre la possibilità di controllare se il dominio selezionato è ancora disponibile, oltre a fornire una serie di suggerimenti per scegliere il dominio più adatto alla propria attività e ai propri obiettivi” conclude Gianluca Stamerra.

La scelta corretta del dominio è solo il primo tassello per far conoscere il proprio brand, una volta selezionato infatti il nome, diventa fondamentale posizionare il proprio sito web nei risultati di ricerca. A tale scopo Siti Web + Marketing di GoDaddy aiuta le piccole imprese a posizionare il sito web sui principali motori di ricerca come Google, Yahoo e Bing e a migliorare la SEO aggiungendo parole e frasi chiave pertinenti alla propria attività e a elevato valore. Un posizionamento migliore si traduce in un maggior numero di visitatori.

 

About GoDaddy 

GoDaddy supporta gli imprenditori di tutti i giorni in tutto il mondo, fornendo tutto l’aiuto e gli strumenti necessari per avere successo online. Con 20 milioni di clienti in tutto il mondo, GoDaddy è il luogo dove le persone vengono per dare un nome alla loro idea, creare un sito web professionale, attirare clienti e gestire il loro lavoro. La missione di GoDaddy è quella di offrire ai propri clienti gli strumenti, le informazioni e le persone per trasformare le loro idee e iniziative personali in successo.

Per saperne di più sull’azienda visita www.GoDaddy.com.