Cosa mangiano i milanesi? Lo dice la Met-roo di Deliveroo.

0
639

Fermata Poke. Next stop, hamburger”. Potrebbe risuonare più o meno così la voce che accompagna ogni fermata della metropolitana di Milano. O, almeno, potrebbe farlo se le mappe della metro della città fossero ridisegnate a seconda dei cibi preferiti nei diversi quartieri della città attraversati dalle linee rossa, gialla, verde e lilla. Ed è proprio quello che ha fatto Deliveroo, per rispondere alla domanda: cosa mangiano i milanesi? Per rispondere correttamente è necessario anzitutto non perdere la bussola. Per farlo, la piattaforma leader dell’online food delivery, ha messo a punto la MET-ROO. Non una nuova linea della metropolitana, ma un nuovo modo di leggerne la mappa.

 

Milano – ha detto Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italia – è una città strategica per le nostre attività, che fin dal lancio del servizio ha dimostrato di apprezzare il food delivery e soprattutto l’ampia varietà di scelta della nostra piattaforma. Questa mappa vuole essere un omaggio alla passione per il cibo dei milanesi e alla professionalità dei nostri ristoranti partner di questa città, con i quali siamo felici di condividere un percorso di crescita e sviluppo, anche per l’economia della città”.

 

Così, vuoi sapere qual è il piatto preferito in centro? Semplice. Ripercorri le linee fino ad arrivare nei pressi delle fermate Duomo, Cordusio o Montenapoleone, tra la linea rossa e la gialla. E la mappa – con una bowl di Poke ben evidenziata – segnalerà che lì, nel cuore della città, a due passi dal quadrilatero della moda, la cucina preferita è quella hawaiana. Ma basta allontanarsi un po’ dal centro, e cambiare linea, per accorgersi che il panorama culinario cambia volto. Sulla verde, attorno alla fermata Piola, nei pressi di Città Studi, è l’hamburger a farla da padrone, seguito dalla cucina italiana. Una tendenza, questa, che si espande nell’area fino ad arrivare in zona “Cinque Giornate”. E alle estremità di questa linea? Nei pressi del capolinea di Assago il piatto preferito resta l’hamburger. Stesso discorso per l’altra estremità: nelle aree che gravitano sulle fermate tra Cernusco sul Naviglio e Villa Fiorita, come Carugate ad esempio, la tradizione americana è al top tra le preferenze.

 

Cambiamo linea, ma restiamo nell’hinterland. Sulla rossa, lungo la direttrice del capolinea Rho Fieramilano, hamburger e cucina italiana vanno a braccetto con la giapponese e la cinese. Una tendenza, questa, che arriva fino a Garbagnate milanese. Tradizione americana, italiana, cinese e giapponese sembrano unire le due ramificazioni della stessa linea: queste preferenze emergono infatti anche al Giambellino, fino al capolinea Bisceglie e all’estremità opposta della rossa, cioè a Sesto San Giovanni.

 

Ci spostiamo in zona Niguarda, tra le linee gialla e viola. Qui torna tra le preferenze il poke hawaiano che, lungo la stessa direttrice, estende la sua “influenza” anche Cusano Milanino. E il Poke continua a mietere successi man mano che si torna lungo le direttrici che ci avvicinano alle zone centrali. È così dalla lilla e rossa, da San Siro verso Sempione dove, oltre alla cucina hawaiana, le preferenze ricadono anche su cinese, giapponese e hamburger. Stesso discorso se, saliti sulla verde, ci avviciniamo in zona Tortona-Navigli: anche qui Poke, ma senza dimenticare la cucina italiana e le tradizioni asiatiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here