Triennale Decameron, appuntamento con Cino Zucchi venerdì 24.

0
707
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Triennale Decameron: storie in streaming nell’era della nuova peste nera
A cura del Comitato scientifico di Triennale Milano: Umberto Angelini, Lorenza Baroncelli, Lorenza Bravetta, Joseph Grima
Da un’idea di Joseph Grima

Venerdì 24 aprile, ore 17.00
Cino Zucchi, architetto

Proseguono gli appuntamenti di Triennale Decameron – il format di Triennale Milano che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti a sviluppare una personale narrazione – con l’architetto Cino Zucchi, venerdì 24 aprile. Questo incontro è promosso in collaborazione con Lavazza, che contribuisce alla diffusione dell’arte e della cultura sostenendo alcune iniziative digitali (#restARTbyLavazzaGroup).

Nell’ambito di Triennale Decameron, Cino Zucchi in conversazione con Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano, parlerà dell’architettura nel periodo post COVID-19 e del ripensamento degli spazi – di lavoro e di abitazione – sulla base di una nuova fruibilità e convivialità.

Triennale Decameron è un progetto di Triennale Milano sviluppato a partire dallo spunto del Decamerone di Giovanni Boccaccio, che narra di un gruppo di giovani che nel 1348 per dieci giorni si trattengono fuori da Firenze per sfuggire alla peste nera e a turno si raccontano delle novelle per trascorrere il tempo.

Tutte le “novelle” di Triennale Decameron saranno trasmesse in diretta sul canale Instagram di Triennale. Tutti i giorni alle 17.00.

I Partner Istituzionali Eni e Lavazza e il Partner Tecnico ATM sostengono Triennale Milano anche per il progetto Triennale Decameron.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here