Tra il cane e il lupo, la Milano del ’68 nel film di Giulia Cecilia Sodi al Bellaria Film Festival.

0
1162
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Sarà proiettato sabato 28 settembre, alla 37ma edizione del Bellaria Film Festival, il documentario di Giulia Cecilia SodiTra il cane e il lupo” che racconta i cambiamenti sociali e politici nella Milano del ’68 seguendo i membri del Collettivo Cinema Militante.

Il film è inserito all’interno del concorso principale Bei Doc, dedicato ai lavori prodotti dall’1 gennaio 2018 inferiori ai 90 minuti, inediti o già presentati in altri festival o anche distribuiti in sala.

 

Giulia Sodi, regista e voce narrante di questo documentario, ricostruisce scrupolosamente l’esperienza del Collettivo Cinema Militante, un gruppo di appassionati di cinema che ha raccontato le istanze politiche, sociali e culturali sbocciate nella Milano del ‘68.

Tra i primi a sperimentare questo nuovo modo di utilizzare la cinepresa, i membri del Collettivo documentarono la realtà di quel decennio senza commenti, giudizi o punti di vista. Un racconto visivo che si fa presto documento storico, differenziandosi dalle fonti istituzionali cinematografiche e televisive dell’epoca.

Il materiale video è quasi del tutto inedito, recuperato e restaurato per il film. Innovativo è anche il trattamento della regista, che ha scelto di tenere ben stretto il proprio punto di vista: quello cioè di chi non c’era, quello di chi, come dice nel film “ha bisogno di capire e non di ricordare”.

 

Tra il cane e il lupo è tra i 22 documentari in concorso alla 37ma edizione del Bellaria Film Festival, dal 26 al 29 settembre 2019 a Bellaria-Igea Marina sotto la direzione artistica di Marcello Corvino: 16 sono nel concorso Bei Doc, mentre 6 rientrano nella sezione Bei Young Doc dedicata ai documentaristi under 30.

I lavori ammessi al festival sono focalizzati sui princìpi promossi dall’articolo IX della Costituzione Italiana (“La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”), un’aderenza tematica che sarà valutata dalla Giuria internazionale presieduta da Moni Ovadia.

Il Premio alla Carriera del 37° BFF è dedicato allo sceneggiatore Vincenzo Cerami, omaggiato anche da Roberto Benigni con un videomessaggio esclusivo per il festival. A Nicola Piovani il Premio “Una vita da film”, riconoscimento oggi simbolo di un festival tra i più importanti in Italia per la valorizzazione del cinema indipendente.

 

 

Tra il cane e il lupo

di Giulia Cecilia Sodi

Italia, 2018 – 83’

 

Crediti

Tra il cane e il lupo – Italy, 2018, Full HD, Color, 84’ – documentary

REGIA: Giulia Sodi

CAST: Goffredo Fofi, Gabrielle Brusa Zappellini, Tanino Musso, Guiomar Parada, Fabrizio Ravelli, Anita Giarmoleo, Ranuccio Sodi, Giulia Sodi

SCENEGGIATURA: Romano Frassa, Fabrizio Ravelli, Giulia Sodi, Amabile Stifano

FOTOGRAFIA: Maurizio Romanelli, Tanino Musso

MONTAGGIO: Fabrizia Vitaletti, Susanna Rocchi

MEZZI TECNICI: Computergraphic di Roberto Pinto

SUONO: Francesco Cego Pernigotto, Bruno Marro

PRODUTTORE: Ranuccio Sodi

PRODUZIONE: Show Biz Visual Communications srl

 

 

Giulia Cecilia Sodi nasce a Milano nel 1978. Da 15 anni lavora per la televisione, prevalentemente per Rai Due e Rai Tre.

Inizialmente si avvicina a questo ambito attraverso il lavoro di produzione, passando poi a ruoli più autoriali, registici e di film maker.

In particolare la sua esperienza si è concentrata sulla rivalutazione di materiale di repertorio cinematografico e televisivo: dai programmi di Edmondo Berselli (Giù al nord, Su al sud e Viaggio nella valle del Po), a TV Talk (Rai 3, con Massimo Bernardini) con cui collabora da 6 anni.

Tra il cane e il lupo è il suo primo lungometraggio, sia per la regia che per la scrittura.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here