“La stangata annunciata per le bollette, in particolare per quella dell’elettricità, sarà il colpo definitivo per il settore dello spettacolo. Tantissimi teatri e cinema saranno costretti a gettare la spugna e a chiudere per sempre”.

Lo afferma Matteo Forte, direttore dei teatri Lirico Giorgio Gaber e Nazionale di Milano e ideatore di heArt la nuova piattaforma social dedicata al mondo dello spettacolo e dell’arte.

“Dopo due anni di sofferenza, in cui gli effetti del Covid hanno messo in ginocchio il nostro settore – aggiunge Forte – questi nuovi e inattesi aumenti renderanno impossibile la sostenibilità economica di teatri e cinema”.

“E lo sarà ancor di più – prosegue Forte – per realtà gestite privatamente come i teatri Nazionale e il Lirico che non beneficiano dei contributi pubblici del FUS ( fondo unico dello spettacolo) e dovranno quindi continuare a fare affidamento solo sulla propria capacità imprenditoriale. Sarebbe forse il momento di aggiornare il meccanismo di erogazione dei sussidi pubblici decidendo anche di premiare gli operatori più virtuosi, ovvero destinare incentivi a spettacoli e teatri che dimostrano di mantenersi economicamente da soli”.

“Ci auguriamo – conclude Matteo Forte – che il Governo con i ministri Giorgetti e Franceschini intervenga valutando con attenzione una situazione a dir poco insostenibile”.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni