Università, entro fine luglio sono aperte le iscrizioni per le borse di studio sulla ricerca industriale

Ricerca, sono aperte le iscrizioni alle “Borse di Studio Renato Ugo – ed. 2023”. Airi, in collaborazione con Farmindustria, Fondazione Bracco per i giovani, Italcementi, bandisce un concorso per l’assegnazione di quattro borse di studio del valore lordo di Euro 5.000 (cinquemila) ciascuna, per studenti iscritti all’Anno Accademico 2022/2023 dell’ultimo anno dei Corsi di Laurea Magistrale delle Università italiane, che intendano svolgere o abbiano in corso di svolgimento una tesi di laurea sperimentale indirizzata alla ricerca industriale.

Candidature entro il 31 luglio. Innovhub Stazioni Sperimentali per l’Industria segnala l’iniziativa. Informazioni e iscrizioni al link.