Estate in Triennale, aperta anche ad agosto.

0
126

Triennale Milano resterà aperta per tutto il mese di agosto, anche il giorno di Ferragosto dalle 10.30 alle 20.30.
Nel mese di luglio sono previste delle speciali visite guidate alle Partecipazioni Internazionali della XXII Triennale e proseguono i laboratori gratuiti per i più piccoli.

Orari luglio e agosto:
Martedì – domenica – 10.30 – 20.30
Lunedì chiuso
La biglietteria chiude un’ora prima delle mostre

Caffè:
Fino al 28 luglio: martedì – domenica – 10.30 – 20.30
Dal 29 luglio al 26 agosto il Caffè resterà chiuso

Caffè all’aperto:
Martedì – domenica – 10.30 – 20.30

Il ristorante Terrazza Triennale segue i seguenti orari:
Martedì – domenica – 12.00 – 01.00
Lunedì 18.00 – 01.00
La cucina chiude alle 23.30
Dal 6 al 23 agosto:
Lunedì – domenica – 18.00 – 01.00
Dal 12 al 19 agosto, il ristorante resterà chiuso

La XXII Esposizione Internazionale intitolata Broken Nature: Design Takes on Human Survival, a cura di Paola Antonelli, resterà aperta fino al 1° settembre 2019. Broken Nature indaga il rapporto tra gli esseri umani e l’ambiente, si compone di una mostra tematica e 20 Partecipazioni Internazionali. L’esposizione riunisce diversi esempi di design in grado di ricostruire i legami tra uomo e natura: dagli oggetti agli edifici, dalle interfacce tecnologiche alle infrastrutture e ai progetti urbanistici.

Proseguono le visite guidate a Broken Nature tutti i sabati alle ore 17.30 e tutte le domeniche alle ore 11.00 (su prenotazione – 5 euro oltre al costo del biglietto d’ingresso alla mostra).

Per tutto il mese d’agosto, con il biglietto della XXII Triennale, si potrà accedere alle visite guidate gratuite alle Partecipazioni Internazionali, che approfondiscono alcuni temi proposti dai paesi partecipanti (su prenotazione).
Sabato, ore 11.00: Austria, Cina, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Libano, Regno Unito, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia, Tunisia.
Domenica, ore 16.00: Algeria, Australia, Cuba, Myanmar, Paesi Bassi, Polonia, Sri Lanka, Stati Uniti.

Da non perdere il Museo del Design Italiano, a cura di Joseph Grima, che presenta una selezione dei pezzi più iconici e rappresentativi del design italiano, parte dei 1.600 oggetti della Collezione di Triennale.

Biglietti: XXII Triennale di Milano Broken Nature + Museo del Design Italiano 18,00 euro (intero) / 14,00 euro (ridotto).

ATTIVITÀ GRATUITE PER FAMIGLIE CON BAMBINI DAI 4 AI 10 ANNI E CAMPUS ESTIVI

In occasione della XXII Triennale viene proposto Broken Atlas – Per progettare il futuro a partire da adesso che prevede percorsi di visita e attività laboratoriali, in cui il gioco di ruolo e l’immedesimazione sono il punto di partenza per sviluppare un progetto. Le attività laboratoriali sono organizzate in due proposte:
Dizionario Situazionistico
Domenica 7 e domenica 21 luglio alle ore 16.30
Piano urbanistico (per i nuovi) comuni di Broken Atlas
Domenica 14 e domenica 28 luglio alle ore 16.30

Proseguono ad agosto i campus estivi organizzati in collaborazione con i Ludosofici.
Dal 26 al 30 agosto Broken Atlas: Arti e mestieri invita i bambini a ragionare sul significato di umanità a partire da relazioni tra specie diverse. Sarà proprio grazie all’adozione di nuovi abiti non-umani o extra-umani che i bambini e i ragazzi rifletteranno, ovviamente attraverso il gioco, su sistemi complessi dove l’uomo non è più il centro ma è uno dei tanti centri, centri con cui deve imparare a convivere, pena la sua stessa sopravvivenza. A fine campus, venerdì 30 agosto, ci sarà la presentazione alle famiglie dei nuovi progetti di moda, grafica e design.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here