Parte un nuovo percorso cinematografico del Martinitt -a cura di Franco Dassisti, giornalista, critico e conduttore de “La rosa purpurea” su Radio24- che prevede una lunga serie di appuntamenti, da qui all’estate, in cui si fondono varie forme di espressione e il puro e semplice film è “condito” con aperitivi, esibizioni live, dibattiti, incontri con l’autore, raduni a tema... Si comincia a tutto ritmo: grazie a Franco Lazzari e il suo Radio Fenomeni, una fantastica reunion dei grandi personaggi che hanno fatto la radio Anni ‘70 e ’80 precederà la proiezione del film “I love Radio Rock”. Costo serata (aperitivo incluso) 15 euro.   

 

Dopo aver inaugurato con successo il percorso cinema-musical, il Martinitt –dove nulla è solo ciò che sembra- si appresta a inaugurare un altro programma di proiezioni-evento, sempre a cura di di Franco Dassisti, giornalista, critico e conduttore de “La rosa purpurea” su Radio24.

Protagonista questa volta è l’esplosivo mondo della radio. Il battesimo di questo innovativo progetto che per primo sposa cinema e radio sul palco di un teatro sarà lunedì 13 dicembre, con il primo di una collana di appuntamenti previsti da qui all’estate. Sul palco, accanto a Franco Dassisti, il patron del percorso, Franco Lazzari, che ha portato la storia delle radio FM sui social e in tv lanciando Radio Fenomeni, vero e proprio fenomeno, di nome e di fatto.

Proveniente dalla popolarissima Radio Peter Flowers, icona dell’on air milanese nei mitici ’80, Lazzari è uno storico della radiofonia, nel senso in assoluto meno pedante del termine. Mosso da una grande passione per la radio ma anche per la socialità, è diventato oggi calamita per tutti i grandi personaggi con cui ha condiviso gli anni d’oro della radiofonia privata italiana. Al suo Radio Fenomeni raccontano e si raccontano tantissimi conduttori e dj. Alcuni di questi -tra cui, per citarne solo alcuni, Fausto Terenzi, Teo Mangione, Patrizia Zani, Massimo Valli e Jonathan Tedesco direttamente dalla Svizzera, oltre a tanti altri amici a sorpresa- regaleranno ricordi ed emozioni anche sul palco del Martinitt, in una fantastica reunion che non ha e non vuole avere nulla di nostalgico.

La serata si apre con un aperitivo, cui seguiranno le chiacchiere tra amici di chi ha fatto la radio, preludio alla proiezione del film I love Radio Rock (2009), di Richard Curtis. Una commedia brillante, vivace e commovente, ambientata a bordo di una radio privata inglese di metà Anni ’60.

 

Costi: Apericine (aperitivo+serata) 15 euro.

 

Orari: aperitivo dalle 19.30; inizio serata alle 20.30.

 

Tutti gli eventi in programma al Teatro Cinema Martinitt si svolgono nel rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza previste dai disciplinari anti-Covid. E’ richiesto il Green Pass.

 

 

TEATRO/CINEMA MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano – Telefono 02/36580010, info@teatromartinitt.itwww.teatromartinitt.it.

Orari biglietteria: lunedì-sabato 10.30-21, domenica 14/21. Parcheggio interno gratuito.

Per evitare assembramenti è fortemente consigliato l’acquisto anticipato dei biglietti.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni