Tous les jours, il primo singolo di Rimmel.

1772

Tous les jours lancia l’esordio della cantautrice Rimmel.Il video, che accompagna l’uscita dell’EP “French Fries” prodotto da Riccardo Danieli per Against’ em all records, è stato diretto dalle giovani e promettenti registe Alice Fassi e Claudia Campoli e ha come protagonista la modella Federica Messaggeri.

Le scene mettono in primo piano estetica e simbolismo: la protagonista, capelli scuri a caschetto e bigodino, indossa un abito rosa confetto a pois e parla sognante ad un telefono anni ‘50 per rappresentare con leggerezza atmosfere retrò malinconiche.

Le labbra rosse si muovono con sfrontatezza accennando le frasi della canzone: “tous les jours mon amour ma che senso ha?”.Un innaffiatoio versa cuoricini che sembrano trasformarsi in lacrime. La protagonista, sinuosa e naive, danza fra le fluttuanti piume rosse.“Adieu, bon voyage” è l’ultimo saluto rivolto a chi ha lasciato “lividi sottopelle” e “solo pochi spiccioli in tasca”.