San Valentino, quando l’amore (e la moda) bussa alla porta.

0
1321

Pronte a trascorrere un San Valentino all’insegna, oltre che dell’amore, anche dello stile?

Con i capi e gli accessori moda giusti anche la Festa degli Innamorati diventa l’occasione ideale per sfoderare look favolosi.

Febbraio si sa, è il mese dell’amore. E il giorno di San Valentino è ormai diventato un’ottima scusa per festeggiare e fare shopping anche se non si è in coppia. Tutto, quella sera, deve rievocare il sentimento e l’amore per la vita.

Gli spunti per regalare -e regalarsi- un beneaugurante tocco di rosso sono infiniti: borsine a mano e tracolle con le tonalità e le silhouette del caso, calzature d’arte dipinte a mano rosso e gli intriganti abiti couture di sartoria. Per non dimenticare mai, e non solo a San Valentino, che è sempre tempo per l’amore.

Un’occasione speciale. Un giorno da festeggiare con il cuore in mano. Un’occasione naturalmente da vivere secondo i richiami, anzi le leggi della vostra personalità. D’altronde la moda oggi, grazie al cielo, mette sul piatto mille offerte. Mille tentazioni. L’importante è scegliere sempre e comunque quella che meglio vi rispecchia.

Ecco una selezione di Maison Made in Italy di sartoria per sigillare con stile una promessa d’amore.

 

CHIARA IS

Fluidità e femminilità. Due concetti che si compenetrano, si mischiano, si sovrappongono e creano una sofisticata sinfonia. Le “Vesti” CHIARA IS raccontano delle Donne di Luce. Donne sentimentali e guerriere, felici e malinconiche, ribelli e carismatiche.

Spiriti differenti che si riflettono all’esterno attraverso i loro vestimenti. Abiti che richiamano il passato per la loro manifattura pregiata e allo steso tempo realizzata dalla semplicità di mani antiche.

 

DANIE’ MADE IN SICILY

La cosa bella è che esiste sempre un modo nuovo di vedere le cose. Daniè Made in Sicily cerca solo di spostare l’attenzione su una modalità differente di percepire e guardare cose preesistenti. Coffetta Frinza rosso rubino. In Palma nana con frangia e tessuto jersey lurex.

LE GABRIELLE

Con i manufatti gioiello Le Gabrielle, le donne saranno tutte trasformate in fate leggiadre per vivere sempre come in una foresta incantata, dove tutto è magia. Svegliarsi al mattino con la gioia nel cuore perchè si ama è una fortuna meravigliosa. LE GABRIELLE – Zoccoli gioiello è un inno al saper fare di tradizione artigiana, dove la deliziosa combriccola formata da designer, artigiano, artista ed orafa, scorrazza felicemente nel laboratorio della Maison per regalare piccole gioie per gli occhi. Non è moda, ma semplicemente vita. SI’ la nostra vita.

Zoccoli HE/ART con cuori e stelle dipinti a mano. Un piccolo capolavoro di calzatura. La particolarità? Destra e sinistra sono differenti. Ognuna con la sua storia da raccontare. Euro

David Lafitte Pagano

La Donna a cui si inspira il brand è una donna che viaggia nel tempo, onirica, multietnica, bella e atipica, carica di personalità e di un forte potere sensuale. Si adorna di gioielli come la danzatrice regina di un Harem uscita da un quadro del pittore francese Eugène Delacroix, conscia del proprio potere e della sua femminilità. Fiera di distinguersi fra tutte.

La Fortezza Rossa, un maestoso complesso moresco dell’Andalusia, una delle sette meraviglie dei giorni nostri. Uno dei massimi capolavori dell’arte araba arrivato intero fino ai giorni nostri.

I gioielli ‘’Alhambra’‘ con i suoi decori arabeschi e colori che spaziano dal corallo al blu intenso Incornano alla perfezione questo luogo ricco di magia e di storia.

 

LOÏS

LOÏS è la sartoria-a-porter che progetta e sperimenta la cultura e l’evoluzione delle contaminazioni. Un rinascimento, un nuovo orientamento nel modo di fare e di creare.

Una Capsule Collection che  reinterpreta lo stile vittoriano.

Pura arte di sartoria che utilizza gli strumenti dei veri coutourier.

Minidress rosso in ecopelle effetto timbro pitonato tono su tono, cucito completamente a mano anche la parte delle coppe. Il bustino è realizzato con tecniche sartoriali che richiamano l’architettura dei bustini dell’800.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here