Giubbotti e cappotti da uomo, ecco le proposte di Boggi Milano per la nuova stagione.

0
132

Arriva il freddo e negli armadi cominciano a posizionarsi ai primi posti giubbotti e cappotti. Quando si parla di questi capi è sempre utile capire quali sono le tendenze di stagione, per procedere con l’acquisto migliore per il momento.

L’uomo che ama essere casual ma senza rinunciare a quel tocco di eleganza quando serve, può fare affidamento su Boggi Milano. Si tratta di un brand 100% Made in Italy, che da sempre presta attenzione alla ricerca dei materiali migliori e di qualità per la realizzazione di giubbotti uomo di un certo livello.

Se si ama la moda, se si vogliono seguire le tendenze e se si presta attenzione a cosa ci dicono le passerelle, la scelta di un cappotto di alta qualità è obbligata.

Che si tratti di un modello più casual o di uno più formale poco importa: ciò che conta è scegliere sempre quello che è in linea con i propri gusti e con le proprie esigenze.

Giubbotti e cappotti di tendenza

In questo inverno 2019/2020 una delle parole d’ordine sembra essere sostenibilità. Ecco, quindi, che anche i brand più importanti cercano di adeguarsi. Boggi Milano lo fa con due differenti progetti che sono Lana BiologicaPecora Nera.

Il brand ha deciso di sposare la causa in questione, scegliendo di prediligere dei tessuti sostenibili e realizzati con un procedimento particolare che non prevede la tintura del tessuto. Ogni indumento della nuova collezione risulta essere, quindi, non solo sostenibile ma anche resistente e molto caldo.

colori di tendenza per giubbotti uomo? Si va dal sempre presente nero al blu, dal grigio al verde bosco passando per colori che rientrano a pieno nella palette autunnale e invernale come il bordeaux e l’ocra. Una varietà di colori che permette a tutti gli uomini di scegliere esattamente quello più affine ai propri gusti e alle proprie esigenze.

Lo stesso si può dire anche dei modelli di tendenza. Brand come Boggi Milano hanno incarnato un binomio molto amato dagli uomini, ossia quello formal-casual. Questo significa che sono stati presentati dei cappotti e dei giubbotti adatti a ogni tipo di esigenza, che possono essere versatili, formali, ma anche casual.

Del resto, il cappotto è proprio quel capo che riesce a fare la differenza. Quando si parla di outfit perfetto si deve pensare anche a questo dettaglio. Un look, sia esso elegante o più easy, si completa solo con un capospalla, ed è per questo motivo che la scelta non va fatta a caso.

Chi è attento al look e vuole essere sempre perfetto non può che scegliere uno dei classici cappotti in lana boucle dallo spirito decisamente classy. Un capo che si fa notare, così come lo fa anche un cappotto monopetto in cachemire. Qui si parla di modelli di un certo livello, che da soli possono rendere elegante un outfit.

Se, invece, si desidera qualcosa che sia al tempo stesso trendy ma anche funzionale, allora il cappotto in jersey con cappuccio o la giacca trapuntata in flanella con pettorina sono dei capi che possono fare la differenza.

Quest’anno più che mai c’è l’imbarazzo della scelta: dai gilet in suede, alle classiche giacche dal sapore molto british, ognuno può avere ciò che desidera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here