Vesna Pavan, 10 opere a Pavia

0
1416
Pittura: Vesna Pavan

Dieci opere in cui l’arte figurativa di ispirazione russa incontra la memoria dei luoghi, restituendo al pubblico l’immagine di monumenti del ‘400 e ‘500 che oggi non esistono più, ma la cui energia è ancora presente.
E’ questo l’obiettivo di Vesna Pavan, la pittrice friulana d’avanguardia milanese d’adozione, nella mostra “Vox Animae – L’arte come Voce dell’anima” che si terrà dal 22 al 24 giugno all’interno della chiesa Santa Maria Gualtieri di Pavia.
Vesna Pavan presenterà il suo nuovo ciclo pittorico dal titolo ‘I Guardiani’: una sorta di realtà parallela – nell’intento dell’artista -, un mondo spirituale italiano e russo, un viaggio introspettivo attraverso le immagini, che porta l’osservatore a percepire la saggezza antica che esse esprimono. “‘I Guardiani’ – spiega – rappresentano la percezione e la conoscenza, padroni di luoghi della mente e di emozioni.
Gli elementi si uniscono nel loro esistere ricordandoci di essere in contatto con il tutto”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here