In un momento segnato dalla necessità e il desiderio di ripartire con il proprio lavoro, dal 4 al 12 dicembre torna l’evento in cui le aziende possono promuovere e vendere i propri prodotti al grande pubblico e consolidare un proprio mercato di riferimento.

La manifestazione è il luogo ideale in cui gli artigiani di tutto il Mondo possono presentare i propri prodotti, raccontare la loro storia e il loro lavoro, valorizzando la cultura e le tipicità del proprio territorio.

Artigiano in Fiera rappresenta la più grande opportunità di rilancio e ripresa delle relazioni con il pubblico.

Tutto il Mondo a Milano. Domani inizia l’Artigiano in fiera, l’evento che da oltre venti anni celebra l’artigianato e che è diventato ormai, come sottolineano gli stessi organizzatori, “l’Expo internazionale dell’artigianato, dei popoli e delle Nazioni”.

L’appuntamento quest’anno è da sabato 4 a domenica 12 dicembre, nei padiglioni di Fieramilano Rho-Pero. Gli stand saranno aperti tutti i giorni dalle 10 alle 23 e per entrare non servirà il biglietto ma basterà iscriversi sul sito ufficiale dell’evento e scaricare l’invito gratis, da mostrare all’ingresso insieme al green pass.

Quest’anno Artigiano in Fiera si svilupperà su 7 padiglioni del polo di Fieramilano, con 1.800 espositori e 80 Paesi del mondo presenti e rappresentati, con 29 ristoranti e 18 luoghi del gusto.

Ci sarà tutta l’Italia al gran completo, con tutte le sue venti regioni, così come una significativa area dedicata all’Europa dove spicca la Francia con i suoi artigiani e i suoi prodotti di qualità, ma anche l’Ungheria, la Spagna, il Portogallo, la Turchia e Malta. Dal Nord Africa ci saranno i ritorni del Marocco e della Tunisia e il debutto dell’Algeria presente per la prima volta in Artigiano in Fiera.

Dall’Asia India, Iran, Indonesia e Nepal, mentre un’altra grande novità è rappresentata dalla partecipazione dell’Arabia Saudita, per la prima volta ad una fiera europea su iniziativa del ministero della Cultura per presentare le proprie tradizioni con un’area dedicata agli eventi e agli showcooking. E ancora, dalle Americhe, tra i vari Paesi presenti, arriveranno gli artigiani del Messico, Cuba, Colombia e Argentina.

Nei padiglioni saranno presenti i migliori artigiani specializzati in agroalimentare, ceramica, arredamento, moda e design, tessile, gioielleria e bigiotteria e nei prodotti per la cura della persona. Ampio spazio sarà riservato al Natale: dai decori per l’albero ai presepi realizzati dai maestri artigiani. E chiaramente non mancheranno i punti in cui gustare le specialità culinarie da ogni angolo del globo.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni