Serata di beneficenza con Giacomo Poretti al Teatro Openjobmetis di Varese a cura dei Lions Club.

0
621

Giacomo Poretti, protagonista del celebre trio che ha scritto la storia della comicità  italiana degli ultimi 25 anni, porta in scena stasera alle ore 21:00 al Teatro Comunale cittadino “Fare un’anima”. Il monologo, da lui scritto e interpretato, raccoglie divagazioni e provocazioni su un tema di cui, da millenni, uomini di ogni latitudine si interrogano: quando si sviluppa l’anima in un essere vivente? Esiste realmente o è solo una chimera, un desiderio? E alla fine, anche se la scovassimo, l’anima a che serve? O meglio, cosa vorrebbe farne lei di noi?

L’iniziativa è fortemente sostenuta da quattro Lions Club varesini – Varese Città Giardino, Varese Europa, Varese Europae Civitas, Varese Prealpi – appartenenti alla Zona A della 2° Circoscrizione del Distretto 108 lb1, i quali hanno aderito alla proposta del Comune di Varese di adottare uno spettacolo della Stagione Teatrale Comunale di prosa 2019/2020 destinando una parte del ricavato ai bisognosi.

“Servire la comunità, rispondere ai bisogni umanitari, è la missione della nostra associazione – esordisce Claudio Biondi, Presidente della Zona A della 2° Circoscrizione del Distretto 108 lb1 –, e siamo orgogliosi di farlo in un luogo che appartiene a tutti noi, che può e deve tornare ad essere il centro propulsore della vita sociale e culturale cittadina”. – Ed è proprio sulla cooperazione e la sensibilizzazione che si concentra l’impegno di stasera  – “Grazie al contributo di tutti i cittadini presenti in sala, l’International Association of Lions Clubs potrà portare avanti, a livello locale e globale, nuove sfide per servire i bisogni specifici delle comunità in cui viviamo e rispondere a quelle che superano i confini nazionali”.

 

Il Presidente Zona A (2^ Circ. Distretto 108 Ib1) – Lion Claudio Biondi

I Presidenti dei Lions Club

Varese Città Giardino – Lion Bianca Giudice Rosa

Varese Europa – Lion Luigi Pacenza

Varese Europae Civitas – Lion Maurizio Ciatti

Varese Prealpi – Lion Giuseppe de Gasperin

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here