Rassegna Crema in Musica 2018

0
2281

Grazie alla collaborazione con il Museo del Teatro alla Scala, la
valorizzazione del patrimonio musicale cremasco approda a Milano
In attesa della quarta edizione di CLIP, il Concorso Lirico Internazionale di Portofino,
l’Associazione Bottesini, si è attivata per portare nella città di Crema un singolare evento composto
da più iniziative culturali. Si tratta della Rassegna Crema in Musica, volta alla valorizzazione del
ricco patrimonio musicale della città. Il progetto viene condiviso e sostenuto anche dal Comune di
Crema e dalla Fondazione del Teatro San Domenico.
L’evento sarà suddiviso in tre serate differenti per iniziare al meglio la primavera 2018, e partirà
sabato 7 aprile con un Recital Lirico. Questo primo appuntamento riguarderà la scorsa edizione
di CLIP, verrà infatti dedicato al Premio Città di Crema che ogni anno l’amministrazione comunale
offre ad uno dei vincitori del Concorso Lirico Internazionale di Portofino. Quest’anno si esibirà
Chiara Isotton, soprano bellunese di 33 anni con alle spalle già debutti importanti con il Teatro alla
Scala, il Teatro Comunale di Modena e il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto. Grazie a CLIP la
Isotton ha ottenuto un contratto con l’Opera di Tolosa, dove nel 2019 ricoprirà il ruolo di
Margherita nel Mefistofele di Boito. Il concerto sarà accompagnato dall’orchestra I Musici di
Parma diretta dal maestro Enrico Fagone. L’intero evento avrà luogo nella prestigiosa Sala Pietro
da Cemmo alle ore 18.00 e l’ingresso sarà gratuito, con offerta libera.
Martedì 10 aprile sarà una data particolarmente significativa per l’Associazione  Bottesini. In
collaborazione con il Museo del Teatro alla Scala verrà presentato nel tempio scaligero il volume di
Aldo Salvagno, La Vita e l’Opera di Stefano Pavesi. Il libro di oltre 700 pagine è suddiviso in
cinque parti che costituiscono la prima monografia completa dell’omonimo compositore cremasco
ed è stato pubblicato nel 2016 grazie ad una collaborazione tra la Società Storica Cremasca e
l’Associazione Bottesini, edizioni LIM. Dopo l’introduzione del Direttore dell’Associazione
Bottesini, Francesco Daniel Donati, il volume verrà esposto alla platea milanese dal giornalista
Armando Torno, conduttore del programma Musica Maestro su Radio 24 e già responsabile della
pagina della cultura del Corriere della Sera e del supplemento Domenica de Il Sole 24 ORE. A
rendere ancora più coinvolgente la presentazione sarà la partecipazione degli attori della Civica
Scuola di Teatro Paolo Grassi, per la lettura di brani tratti dal volume, e del soprano Véronique
Mercier, per l’esecuzione di alcune arie d’opera dello stesso Pavesi, accompagnata dal Maestro
Paolo Troian che per l’occasione suonerà il pianoforte appartenuto al musicista e composito

Franz Liszt. L’evento avrà luogo al Museo del Teatro alla Scala alle ore 18.00 e l’ingresso sarà
gratuito fino ad esaurimento posti.
La terza ed ultima serata si svolgerà domenica 15 aprile e vedrà come protagonista lo straordinario
poker di contrabbassi Bass Gang. Alberto Bocini, Amerigo Bernardi, Antonio Sciancalepore e
Andrea Pighi, quattro tra i migliori contrabbassisti al mondo, riempiranno le sale del Teatro San
Domenico con le loro note vivaci e offriranno al pubblico l’occasione di entrare in contatto con il
mondo del contrabbasso e il loro spirito energico. Lo spettacolo inizierà alle ore 18.00 e i biglietti
saranno disponibili alla biglietteria del teatro al costo di 15 euro Info e contatti:
Associazione Bottesini, Via Vimercati 11, Crema – info@associazionebottesini.com

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here