Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Dal 14 settembre al 3 ottobre lo spazio Ride Milano ospita l’incredibile mostra Loovertits, ideata e curata dall’art director Giuseppe Iavicoli (aka Beppe Treccia).

IL PROGETTO

Il progetto LOOVERTITS è frutto di una notte vivace e rivelatrice, è la messa in scena di un sogno chiaro e limpido, come poche volte avviene.

Si dice che la notte porta consiglio, in questo caso ha portato un gruppo di tette nella vita e nella professione di Giuseppe Iavicoli (aka Beppe TRX), creatore e art director del progetto.

Nel sogno seni giganti, morbidi, caldi, materni si facevano stuzzicare dal protagonista, che entusiasta della situazione ha voluto tramutare in realtà̀ quello che fino a quel momento era solo una dolce visione.

Il sogno è stato reso tangibile per mezzo di una seduta, A’ Zizz, realizzate dalla azienda “Avalon”, che è stata presentata in occasione del Salone Del Mobile di Milano nell’aprile 2004.

Il ponte di Porta Genova, perfetta location per esibire le sedute, ha dato l’opportunità̀ a migliaia di persone di rilassarsi, chiacchierare, bere un drink e conoscersi.

Il senso del progetto si quindi è delineato da solo. Il seno racchiude in sé il calore, la casa, la famiglia, la convivialità̀.

Ma anche la morbidezza, il gioco, la sensualità̀, il colore e l’estasi, qualità̀ che sono state tradotte nella materia e nella forma delle A‘Zizz.

UN INTENTO SOCIALE, OBIETTIVO: LA PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO

Ma LOOVERTITS non è solo moda e design: l’obiettivo di questa operazione “artistica” sarà̀ porre l’attenzione e sensibilizzare la popolazione, soprattutto il target composto dalle giovani donne, circa l’importanza della prevenzione del tumore al seno.

Un male che purtroppo ogni anno provoca migliaia di vittime ma che, se prontamente diagnosticato, può̀ portare a cure tempestive e alla totale guarigione.

Così l’artista ha voluto trasmettere l’importante messaggio in modo “creativo”, rendendo la tematica fruibile attraverso un linguaggio “giovane” e di grande impatto. Spesso, infatti, la comunicazione rivolta alle giovani a riguardo è molto dura e più̀ che avvicinare allontana per timore dalla problematica.

L’idea dell’artista è quella di riempire grandi piazze di sedute LOOVERTITS così da creare un grande salotto per poter parlare del tumore al seno, dell’importanza della prevenzione e delle possibili cure, con l’ausilio di esperti del settore.

LOOVERTITS, LO SCOPO BENEFICO

Per volere dell’artista sarà̀ infatti selezionata un’associazione che opera nella lotta del tumore alla mammella alla quale, finita l’installazione, verrà̀ devoluto in beneficienza il ricavato della vendita delle A’Zizz utilizzate per l’occasione.

OMAGGIO A SANT’AGATA

L’art director Beppe Treccia Iavicoli ha inoltre dato il via a un nuovo contest , ancora attivo, tutto dedicato a Sant’Agata, protettrice dei fonditori di campane, dei tessitori, dei Vigili del fuoco e delle donne colpite da malattie al seno.

Gli artisti di tutta Italia sono dunque invitati a partecipare con una loro raffigurazione/stile/ visione della Santa che è anche la “protettrice” del progetto LOOVERTITS, installazione itinerante a firma di Beppe Treccia, raffigurante appunto il seno femminile.

Artisti in mostra Loovertits – Omaggio a Sant’Agata

Angelo Barile

Davide Scianca

Fabio Weik

Venanzio Berton

Francesco Caporale

Giuseppe Gep Caserta

Max Petrone

Maw Custom

Kraser

D-Egon

Federico Unia

Antonella Casazza

Luca Petrone

Francesco Buonfino

Laura Mega

Alex Blacks

Roberta Colombo

Amanda Toy

Gabriele Cortese

Zoe Bice

Cosimo Cheone

Danilo Neve

Ros LightBites

Acme

Massimo Sirelli

Christian Evallini

Thomas Ray

Alessandro Guerriero

MrWany

Giulio Lucente

Andrea Moresco

Jelena Milosevic

Michele Guidarini

Marco De Barba

Andrea ExPlo

Massimiliano Marzucco

Nicoló Mazzara

Max Ferrigno

Francesco De Molfetta

Federico Laddaga

 

 

 

Un ringraziamento particolare a Vinicola Mauri per aver contribuito alla realizzazione e riuscita del vernissage.

 

Il progetto Ride Milano, patrocinato dal Comune di Milano – Municipio 6, ha permesso di riqualificare gli oltre 5.000 metri quadrati dello scalo ferroviario, fornendo soluzioni intelligenti e funzionali, mirate ad evitare gli assembramenti non controllati del pubblico e, allo stesso tempo, adeguate a valorizzare il piacere dello stare insieme in sicurezza. Si tratta di un vero e proprio villaggio nel cuore pulsante della città, concepito per offrire ai cittadini un nuovo posto in cui rilassarsi, gustare ottimo cibo, sorseggiare un drink ascoltando buona musica e curiosare tra gli stand di artisti ed espositori.

@ RIDE Milano – Via Valenza, 2, Milano

Orari della mostra: dal martedì alla domenica, dalle ore 18 alle ore 23

Entrata gratuita

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni