Percorsi di formazione e conoscenza contro mafia e corruzione, martedì 9 e mercoledì 10 a Lodi.

Si svolgeranno il 9 e il 10 aprile a Lodi, presso l’Ufficio Territoriale Regionale (via Hausmann 7/11) due giornate formative  del progetto Percorsi di formazione e conoscenza contro mafia e corruzione, promosso da Regione Lombardia e organizzato in collaborazione con Avviso Pubblico.

A Lodi si è discuterà di Gioco d’azzardo: quali legami con le organizzazioni criminali, quali effetti sul territorio e quali possibilità di azione per l’Ente locale, con gli interventi di investigatori, amministratori, esperti e giornalisti.

Due eventi – uno serale di carattere generale, e l’altro mattutino dai contenuti specialistici – destinati ad approfondire aspetti differenti dei fenomeni corruttivi e mafiosi.

Nel corso dell’evento serale del 9 aprile, a partire dalle ore 19.30, interverranno:

  • il sociologo Maurizio Fiasco, membro del consiglio direttivo di ALEA – Associazione per lo studio sul gioco d’azzardo
  • Angela Gregorini, vicesindaco e assessore al Commercio e alle attività produttive del Comune di Pavia
  • Claudio Forleo, giornalista e autore del saggio Lose For Life – Come salvare un Paese in overdose da gioco d’azzardo

Nel corso dell’evento del 10 aprile, a partire dalle ore 9.30, i relatori sopracitati saranno affiancati da Giovanni Gervasi della Direzione Investigativa Antimafia di Milano. Modera gli incontri Francesco Vignola, responsabile del Dipartimento Formazione di Avviso Pubblico.

Il progetto Percorsi di formazione e conoscenza contro mafia e corruzione, che prevede la realizzazione di un totale di 22 eventi formativi nelle 11 tappe provinciali, mira a sviluppare iniziative di conoscenza, formazione e scambio di buone prassi amministrative, volte a far maturare sensibilità rispetto alla prevenzione e al contrasto alle mafie e alla corruzione e di ogni altro reato connesso alle attività illecite e criminose.

I percorsi di formazione e conoscenza contro mafie e corruzione, che si svolgeranno tra marzo e luglio 2019, toccheranno tutte le province del territorio lombardo con 22 eventi.

LE TAPPE

La prima tappa si è svolta il 26 e 27 marzo a Cremona. Seconda tappa Lodi (9-10 aprile), poi Mantova (15-16 aprile), Bergamo (8-9 maggio), Brescia (15-16 maggio), Monza (21-22 maggio), Pavia (5-6 giugno), Como e Lecco (12 e 13 giugno), Sondrio (17-18 giugno), Varese (26-27 giugno) e Milano (3-4 luglio).

Scarica il programma di tutti gli incontri

Per maggiori informazioni: tutor@avvisopubblico.it