Parte da Milano il 23 giugno il festival del second hand, quest’anno full cashless.

118

La più grande kilo sale europea di 2nd hand e vintage sostenibile d’Europa annuncia un nuovo format: partirà da Milano a fine Giugno LIDOKILO, summer tour che porterà le tipiche atmosfere dell’estate popolare italiana in location balneari urbane e turistiche per continuare a promuovere – nel clima di evasione dalle restrizioni dell’ultimo biennio che il mood di stagione celebra in tutte le sue declinazioni estetiche e concettuali –  uno stile di vita più sostenibile attraverso il concept multiesperienziale di Vinokilo. Tra i partner dell’anno e del tour anche SumUp, società fintech leader nel settore dei pagamenti digitali con cui il brand ha di recente avviato un percorso di pagamenti in evento 100% cashless all’interno delle crescenti iniziative nell’ambito della sostenibilità.

Il Vinokilo journey – partito dal piccolo swap store di Robin Balser, che poco dopo sarebbe entrato nei 30 Under 30 di Forbes per aver creato dal nulla uno dei principali poli europei di moda sostenibile – quest’estate “scappa” simbolicamente dalla città per portare la propria esperienza nel nuovo format LIDOKILO, che unirà shopping, talk, entertainment, food & drink nelle iconiche atmosfere delle “notti magiche” all’italiana.

Il tema del viaggio – già protagonista lo scorso Ottobre a Milano Centrale, all’interno di una partnership con Grandi Stazioni volta ad intercettare i grandi flussi e che ha registrato oltre 13.000 presenze – torna nel tour estivo di Vinokilo, che parte a fine Giugno da Milano per toccare, fino a fine Agosto, mete turistiche e contesti balneari urbani valorizzando le scene locali all’interno di un contenitore ispirato al lifestyle estivo.

 

Un calendario di tappe tematiche che intercettano sentiment, lifestyle e linguaggi della contemporaneità per informare, coinvolgere e creare valore esperienziale: dopo Benedetta Primavera, data con cui Vinokilo ha celebrato l’arrivo della stagione attraverso allestimenti, collaborazioni ed iniziative a tema per rafforzare narrativa e simbologia dell’esperienza – e per questo arricchendola anche di uno speciale karaoke charity interamente devoluto ad Odissea della Pace, missione che opera a sostegno delle vittime civili della guerra in Ucraina – il brand presenta il concept dell’estate 2022.

 

Il lido di Vinokilo apre ufficialmente a Milano dal 23 al 26 Giugno per poi dividersi tra estati in città e non lungo le rive del Garda e del lago di Como, in Liguria, sulla riviera romagnola, nelle Marche e culminare tra fine Agosto ed i primissimi di Settembre in un closing party in grandi stile in uno dei templi storici del clubbing e dell’intrattenimento estivo all’italiana. Informazioni dettagliate su modalità d’accesso ed attività saranno disponibili nella pagina dedicata agli eventi Vinokilo. Questo il calendario:

 

MILANO 23-26/06 – East River

LAVAGNA 1-3/07, Yacht Club

COMO 8-10/07, Hangar Aeroclub

CERVIA 15-17/07, Ristorante La Giostra Lunapark Enogastronomico

RIVA DEL GARDA 22-24/07, Spiaggia Olivi

PORTO RECANATI 29-31/07, Conero Hero Battle

RICCIONE,3-4/09, closing party in location a sorpresa

A partire da Maggio 2022 tutte le date accettano unicamente pagamenti cashless grazie alla partnership con SumUp, società fintech leader nel settore dei pagamenti digitali: insieme a Vinokilo Circle – formula take-back che in ogni evento converte le donazioni di usato in scontistica per diffondere la cultura della circolarità – la dismissione del denaro contante è un ulteriore step all’interno di un più ampio percorso di consolidamento del brand come voce di riferimento nel panorama della moda sostenibile.

 

Grazie ai POS mobili di SumUp, durante le tappe di LIDOKILO sarà possibile fare shopping e pagare food & drink con carta, smartphone o smartwatch: un’abitudine sempre più diffusa tra gli italiani anche per le piccole spese, tanto che, secondo i dati dell’Osservatorio di SumUp, nel 2021 il valore del transato medio cashless dei commercianti è cresciuto del +43,6% e gli scontrini “cashless” inferiori a 5 euro del 67%. Un trend così in salita che lascia prevedere che nel 2050 saranno scomparsi i contanti e qualsiasi altra forma di transazione fisica, e che porterà anche i piccoli business, dai negozi di vestiti fino ai bar e ristoranti, ad adeguarsi di conseguenza attraverso strumenti specifici. Vinokilo, attraverso i POS mobili di SumUp, si inserisce proprio tra i precursori di questa tendenza, agevolando moltissimo l’esperienza di acquisto e rendendola ancora più semplice e a portata di mano. Le comodità di pagare senza contanti, del resto, sono numerose: dalla possibilità di pagare ovunque e in qualsiasi situazione, lasciando a casa il portafoglio, alla maggior rapidità delle transazioni, fino alla possibilità di effettuare operazioni più sicure e trasparenti, evitando lo scambio di contanti.