Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Taglio del nastro davanti a Palazzo Giureconsulti per la quinta edizione di e_mob, il Festival nazionale della Mobilità elettrica che per quattro giorni, dal 16 al 19 ottobre, occuperà il cuore di Milano, snodandosi da Piazza Duomo a Piazza Cordusio.

A inaugurare la manifestazione questa mattina sono intervenuti il sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio Bruno Tabacci, l’assessore alla sicurezza di Milano Marco Granelli, il consigliere della Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi Massimo Dal Checco, il presidente di Cobat Giancarlo Morandi e il coordinatore di e_mob Camillo Piazza.

Il tradizionale taglio del nastro ha avuto luogo intorno alle dieci del mattino in un’assolata via Mercanti, già percorsa da un gran numero di visitatori attivi tra gli stand dell’area espositiva e del test drive dei veicoli “alla spina”. Tutti i protagonisti dell’inaugurazione hanno sottolineato l’importanza della decarbonizzazione dei trasporti ed espresso soddisfazione per i risultati conseguiti dal 2017 a oggi, anno del primo festival dal sapore pioneristico.

Il lavoro da fare resta molto, ma la fiducia è alta perché nel dibattito pubblico esiste la consapevolezza che la mobilità elettrica rappresenti non il futuro, bensì il presente.

L’inaugurazione era attesa dalla comunità di e_mob – che raggruppa istituzioni, aziende, enti di ricerca e realtà no profit impegnate nel settore – dopo l’edizione “pandemica” del 2020, interamente virtuale per le note ragioni sanitarie.

Oltre agli stand, nelle giornate di lunedì e martedì torneranno in presenza anche le conferenze, in cui si incroceranno i piani istituzionali e tecnico-scientifici della mobilità “con la scossa”. Giornate di conferenza a cui i presenti si sono dati appuntamento. Agli eventi parteciperanno anche Innovhub Stazioni Sperimentali per l’Industria, l’azienda partecipata da Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi che si occupa di ricerca e innovazione e che fa parte del Comitato tecnico e Formaper, azienda speciale della Camera di commercio che si occupa di formazione.

 

Ha dichiarato Massimo Dal Checco consigliere della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi: “Dopo la pandemia e grazie alle opportunità che il PNRR può offrire è il momento di dare una svolta ed appoggiare lo sforzo di ripresa delle nostre imprese che sono pronte a guidare l’innovazione, con l’obiettivo di ripartire con una marcia in più. L’attenzione per la tutela dell’ambiente è sempre più diffusa e sentita per cui dobbiamo puntare su un’economia e una mobilità più sostenibili. Con e_mob parliamo di decarbonizzazione ma anche di opportunità lavorative legate al settore dell’elettrico. Il tema della sostenibilità ambientale è un obiettivo che attraversa in modo trasversale le azioni della Camera di commercio: assistenza e formazione per imprese su economia circolare e green economy, contributi per chi investe in tutela dell’ambiente, un nuovo servizio di prevenzione dei conflitti ambientali, ricerche sull’impatto dei combustibili, sul ciclo di vita dei veicoli ad alimentazioni alternative e sugli e-fuels che porta avanti Innovhub S.S.I.”.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni