Il fumo ti fotte. Fottilo tu, l’installazione di Lilt in Piazza Affari.

113

TBWA\Italia ha realizzato una installazione per LILT Milano Monza Brianza dal messaggio chiaro e provocatorio: “Il fumo ti fotte. Fottilo tu.”

In Piazza Affari a Milano, un enorme pacchetto di sigarette incornicia con un gioco di prospettive l’iconica statua di Maurizio Cattelan. Riporta la scritta “il fumo ti fotte” e riprende i messaggi di prevenzione che oggi troviamo sui pacchetti di tabacco e sigarette. L’installazione sarà visibile dal 23 al 28 maggio.

Allontanandosi anche quest’anno dai toni emotivi e drammatici che contraddistinguono le idee a supporto della salute, TBWA\Italia riconferma la sua essenza disruptive anche sulle tematiche considerate più difficili. Questa volta, sfidando le convenzioni con un tono di voce trasgressivo, provocatorio e dal messaggio diretto, chiaro, inequivocabile.

Il progetto nasce in occasione delle iniziative legate alla Giornata Mondiale Senza Tabacco e, con l’obiettivo di sensibilizzare le persone su quanto sia importante smettere di fumare, le si invita a intraprendere un percorso antifumo LILT, iscrivendosi gratuitamente su legatumori.mi.it/fottitifumo

LILT è da oltre 50 anni in prima linea nella lotta al fumo e da tanti altri anni un saldo compagno di TBWA\Italia. Oltre all’installazione, l’agenzia ha realizzato una campagna social, digital e stampa dedicata. L’intero progetto è patrocinato dalla Regione Lombardia e dai Comuni di Milano e di Monza.

Hanno lavorato alla campagna Luca Attanasio, art director, con Yara Saad e Greta Tomasoni, stageur art director e i copywriter Alice Botta e Alessandro Monti, insieme a Mattia Poloni, stageur copywriter. 3D designer, Alessandro Dell’Aia. Chief Creative Officer, Mirco Pagano.