pubblicità
Charme home agenzia immobiliare a Milano

Home Eventi e Manifestazioni Green Island, gli appuntamenti alla Stazione Porta Garibaldi per la Milano Design...

Green Island, gli appuntamenti alla Stazione Porta Garibaldi per la Milano Design Week.

443

Un originale percorso di eco-design e botanica, per la 20° edizione di Green Island, durante Milano Design Week (6-12 Giugno 2022). Anniversario importante, per il programma internazionale Green Island, da sempre attivo nelle zone in forte espansione culturale e urbana. In questa edizione sarà realizzata  l’installazione inedita di un giardino fiorito, dove arte, eco-design, artigianato sono messi in dialogo appositamente per l’Atrio della Stazione Porta Garibaldi, Zona Isola Milano.

 

pubblicità

In collaborazione con:

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane); Comune di Milano; Isola Design District; Bloom&me; Caracol; Vivaio Coccetti; Antonella De Nisco Studio; Consorzio Tutela Lambrusco; Artribune.

Un percorso di eco-design e botanica, proposto per la 20° edizione di Green Island, durante Milano Design Week (6-12 Giugno 2022). Anniversario importante, per il programma internazionale Green Island, da sempre attivo nelle zone in forte espansione culturale e urbana.

In questa edizione sarà realizzata l’installazione inedita di un giardino fiorito per l’Atrio della Stazione Porta Garibaldi, Zona Isola Milano.

Il progetto artistico è ideato da Claudia Zanfi, storica dell’arte e paesaggista, ‘anima verde’ della Milano Design Week di Zona 9, la quale afferma: “fin dalla sua pioneristica nascita nel 2002, il progetto GREEN ISLAND desidera riportare il cittadino a una dimensione di maggiore armonia tra lo spazio urbano e lo spazio naturalistico; vuole essere un momento di riflessione su temi urgenti quali sostenibilità, verde urbano, paesaggio.” GREEN ISLAND è il primo progetto che ha portato il design per le vie del Quartiere Isola, mettendo in rete realtà locali e internazionali, per la valorizzazione del territorio, di laboratori artistici
e artigianali.

Dalla rivalutazione delle erbe spontanee, agli orti urbani curati dagli abitanti del quartiere, fino alla pionieristica proposta di apicoltura urbana con la realizzazione dell’unico apiario d’artista a Milano (già vincitore del Premio EXPO in Città), da sempre GREEN ISLAND sviluppa azioni di divulgazione e promozione culturale nell’ambito della tutela ambientale e dell’educazione creativa al tema del verde, della sostenibilità, dell’eco-design.

Anche in questa edizione 2022 protagonista è la natura. L’installazione IL GIARDINO DI FLORA
evidenzia gli aspetti artistici e botanici del fare progetto.

Il Giardino di FLORA, realizzato appositamente per la Stazione Porta Garibaldi di Milano, con vegetazione cresciuta e selezionata dal Vivaio Coccetti, presenta le opere di Bloom&me duo artistico formato da Carolina Trabattoni e Valeria Vaselli. In questo giardino Bloom&Me immagina un racconto fotografico in cui delicate fioriture dalle forme più svariate, dialogano con il verde del fogliame e delle piante.

L’obiettivo fissa nell’inquadratura un dinamismo botanico vibrante, quasi palpabile, di steli, foglie e boccioli. Ogni tavola svela disegni a china che tracciano un mondo parallelo, percorso dall’incessante volo delle api durante il processo di impollinazione.

A queste opere si aggiunge l’installazione di eco-design ‘Monocle’, realizzata con materiali naturali da Antonella De Nisco. Si tratta di sulture leggerissime, che invitano a indirizzare lo sguardo, attraversando intrecci naturali, capaci di filtrare e modulare la luce e ri-tessere lo spazio. Un percorso di sguardi e materiali, per visioni inedite di luoghi e giardini, alla riscoperta di quell’intimo sentimento che si instaura tra l’essere umano e il paesaggio.

Inoltre, per Milano Design Week, progetto speciale di questa 20° edizione di Green Island, è la realizzazione di Nido d’Ape una serie di piccole arnie per api solitarie (osmie), ideato dallo studio di progettazione e design CARACOL, innovativa PMI nella stampa 3D. Il materiale utilizzato per questo particolare progetto è l’acido polilattico o PLA, una bioplastica biodegradabile e compostabile, che deriva dalla trasformazione degli zuccheri di origine naturale (barbabietole, mais, canna da zucchero e simili).

Per queste ragion CARACOL ha dato vita ai prototipi per le api con un materiale in grado di soddisfare aspetti di biocompatibilità con l’ecosistema e con l’ambiente.

Pensiamo dunque alla rinascita! Seguiamo il percorso GREEN ISLAND lasciamoci incantare dal potere della natura, dell’arte e dell’eco-design.

IN COLLABORAZIONE CON: Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane); Comune di Milano;
Isola Design District; Bloom&me; Caracol; Antonella De Nisco Studio; Vivaio Coccetti; Consorzio Tutela Lambrusco; Artribune.

LUNEDì 6 GiUGNO, ore 12.00, Atrio Stazione Pta Garibaldi, Piazza Freud, Milano: PRESS
CONFERENCE + OPENING + APERITIVO BIO

Mart, Merc, Giov, Ven ore 17.00: Visite guidate al giardino e workshop ‘Arte&Natura’

Weekly program_Green Island2022