Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Prosegue l’impegno di Enel a favore della città di Milano con iniziative all’insegna della sostenibilità, del riciclo, dell’arte e della musica.

La nuova tappa del progetto #Enelincircolo ha preso il via ieri pomeriggio presso il parco Don Luigi Giussani dove è stato installato un Temporary Box. All’interno, tutta la cittadinanza potrà ammirare una delle cinque opere realizzate – esclusivamente con materiale di recupero – dall’artista Dario Tironi. Il progetto di economia circolare “Energia in circolo” prevede, infatti, la possibilità di portare oggetti in disuso presso quindici Spazio Enel di Milano: soprammobili, giocattoli, dispositivi elettronici e molto altro, saranno ritirati dal personale del negozio per poi tornare a nuova vita, trasformandosi in vere e proprie opere d’arte che aiuteranno a riflettere sulle tematiche ambientali ponendo l’accento, oltre che sul recupero del materiale quale fonte di energia, anche sulla circolarità dell’energia umana.

Ma le iniziative #Enelincircolo non finiscono qui. Per tutto il mese di settembre, e fino al 9 ottobre, il quartiere si animerà grazie ad un programma vario che vuole coinvolgere cittadini di ogni età. Ogni giovedì pomeriggio sono previsti, infatti, laboratori creativi per i più piccoli per sensibilizzarli sul valore della natura, sul rispetto e la salvaguardia del pianeta e sull’ecologia fattiva.

Inoltre, dal sabato al giovedì, presso i giardini di Via Dezza appena riqualificati, gli abitanti del quartiere potranno partecipare a lezioni dedicate all’attività motoria (Hatha Yoga, Pilates Matwork, Yoga Conditioning). L’iniziativa è stata pensata da Enel Energia non solo per offrire un servizio al quartiere, ma anche per fornire un aiuto concreto alla ripartenza delle palestre grazie al coinvolgimento dei maestri della scuola Yogamilan.

La mostra fotografica diffusa intitolata “Dentro la trasformazione” realizzata da Urban Reports – un collettivo internazionale di fotografi architetti residenti in diverse città europee – accompagnerà tutti i cittadini che si troveranno a passeggiare all’interno dei giardini. Ventiquattro installazioni racconteranno la riqualificazione dei giardini di via Dezza con un focus sui cambiamenti dei paesaggi urbani e i progetti di riqualifica, per sensibilizzare i visitatori sui temi della sostenibilità e dell’economia circolare.

Infine, ampio spazio verrà dato all’iniziativa Piano City Milano, che vuole far riflettere i cittadini sui temi di “recycling philosophy” legati all’arte urbana e alla musica. Un pianoforte abbandonato sarà restaurato, montato su un risciò a pedalata assistita e “riportato in vita” da giovani musicisti della Ricordi Music School che si esibiranno dal vivo.

 

Siamo estremamente soddisfatti del lavoro di riqualificazione dei giardini di via Dezza e di tutto il progetto #Enelincircolo – commenta Nicola Lanzetta, Responsabile Mercato Italia di Enel. La mostra fotografica “Dentro la trasformazione” è il nostro modo di ringraziare la comunità che ha partecipato attivamente al progetto: le foto, infatti, ritraggono anche alcuni cittadini particolarmente attivi nel quartiere. Oggi, dopo la riqualificazione, gli abitanti hanno a disposizione uno spazio accogliente in cui incontrarsi e un mese d’iniziative gratuite e aperte a tutti, bambini e adulti, per poter ricominciare a vivere il quartiere e i suoi spazi verdi, magari ascoltando le note di un pianoforte “salvato” dal disuso o semplicemente facendo Yoga”.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni