Si inaugura martedì 8 marzo presso lo spazio The Warehouse, in Via Settala 41 a Milano, la mostra fotografica Sul Sentiero del Bene di Stefano Lotumolo. La mostra, a cura di Ludovica Cristofaro, ha il patrocinio dell’associazione onlus Epsilon in collaborazione con Radici Globali. Partner del progetto, l’agenzia di comunicazione Theoria, che ha aderito all’iniziativa mettendo a disposizione gratuitamente lo spazio che ospiterà la mostra.

Il progetto fotografico Sul Sentiero del Bene è composto da 72 scatti catturati tra Asia e Africa, che Stefano definisce i più significativi della sua rivoluzione interiore. Nelle sue immagini, Stefano vuole immortalare l’armonia e la bellezza delle popolazioni nella loro quotidianità nonostante situazioni di vita difficili. Se le foto dedicate all’Asia svelano soprattutto la spiritualità di quei popoli, quelle della Tanzania mostrano la realtà particolarmente cruda di interi nuclei familiari costretti a bere dalle pozzanghere di acqua contaminata.

“Attraverso la fotografia, cerco di trasmettere l’amore e il rispetto che nutro per la vita, dando voce a chi non ne ha e mostrando l’essere umano per come lo vedono i miei occhi e lo percepisce il mio cuore”, spiega Stefano Lotumolo.

Una mostra che è sintesi perfetta tra cultura e solidarietà. Le opere in mostra e il relativo merchandising saranno infatti in vendita e il ricavato – insieme alle donazioni libere – sarà destinato alla raccolta fondi per la costruzione di 3 pozzi nei villaggi Maasai di Mkuru, Madape e Engikaret, nel nord della Tanzania. Epsilon e Radici Globali uniranno le forze per la realizzazione di questo progetto, che vuole essere il primo passo di un impegno a lungo termine per sostenere il popolo Maasai nell’approvvigionamento idrico delle proprie terre e nella riforestazione.

Sul Sentiero Del Bene sarà aperta al pubblico dall’8 al 27 marzo dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 20.00 e sabato e domenica dalle 11.00 alle 20.00.

A questo link è possibile dare uno sguardo in anteprima ad alcuni scatti di Stefano Lotumolo che si potranno vedere alla mostra.

Altre informazioni sulla mostra e il progetto sul sito di Epsilon.

 

 

Chi è Stefano Lotumolo

Cambiare la propria esistenza comporta coraggio, dedizione e tanto amor proprio. Spesso è più semplice restare ancorati a ciò che non ci appartiene, continuando a vivere una vita priva di consapevolezza e rimandando la ricerca del nostro essere. Il 2 novembre 2015, Stefano ha scelto la strada “più difficile”, lasciando il suo porto sicuro per viaggiare, conoscere se stesso e il mondo. In questi anni, immerso in altre culture, il tempo gli ha donato molte risposte e Stefano ha iniziato a usare la fotografia per documentare il suo profondo viaggio nella diversità, toccando culture e luoghi solo apparentemente lontani. Libri e foto di Stefano si possono trovare su stefanolotumolo.com/

Epsilon

Associazione Epsilon Onlus nasce a Milano nel 2004 dalla volontà di un gruppo di amici di investire tempo e mezzi a favore dell’infanzia. L’obiettivo di Epsilon è di finanziare progetti sociali a sostegno di bambini e ragazzi disagiati – nella fascia 0-18 anni – nei paesi in via di sviluppo, in particolare nelle aree della salute, educazione e nutrizione.

 

Radici Globali

Radici Globali è un’associazione di promozione sociale nata ad Olbia nel luglio del 2020 dalla decisione di Stefano Lotumolo (fotografo) e Ludovica Cristofaro (fund raiser), giovani professionisti impegnati nel volontariato internazionale. L’obiettivo che Radici Globali vuole perseguire si lega alla necessità di finanziare progetti volti allo sviluppo sostenibile in aree colpite dalla degradazione ambientale e dallo sfruttamento umano.

 

Informazioni su Theoria

Theoria opera sul mercato da 25 anni e vanta tra le proprie referenze brand quali Dazn, Google, YouTube, Facebook, Instagram, Epson, Fedrigoni, Fabriano, TheFork (Gruppo TripAdvisor). I suoi servizi spaziano dalle relazioni pubbliche agli eventi, dalle campagne social al digital marketing, alla creatività in tutte le sue forme.