Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Anche quest’anno UniCredit Foundation rilancia i suoi concorsi più prestigiosi rivolti a giovani talenti europei, confermando il proprio impegno a sostegno dello studio e della ricerca: 8 concorsi per 32 borse di studio e di ricerca, per un ammontare complessivo di circa 1,2 milioni di euro.

Maurizio Beretta, Presidente di UniCredit Foundation, ha commentato: “Nonostante il periodo difficile, che ha richiesto un grande impegno nel contrasto della pandemia, UniCredit Foundation non ha fatto venir meno il proprio sostegno allo studio e alla ricerca nei campi dell’economia e della finanza rinnovando i bandi di concorso e aumentando il numero complessivo delle borse offerte. Attraverso queste iniziative, la Fondazione intende non solo sostenere la specializzazione all’estero degli studenti più meritevoli finanziando corsi di dottorato, master e brevi soggiorni all’estero ma anche favorire la ricerca, lo sviluppo dei talenti e il rientro dei cervelli in Europa.”

 

Di seguito l’elenco e i dettagli dei bandi aperti:

– 3 borse di studio Marco Fanno e 2 borse di studio Crivelli Europe rivolte a studenti in economia o finanza che desiderano iscriversi a un corso di dottorato di ricerca all’estero a partire dall’anno accademico 2022-2023. Si tratta di borse annuali e rinnovabili per un secondo anno. L’importo annuo di ogni borsa ammonta a 32.500 euro (al lordo delle imposte);

– 4 borse Modigliani Research Grant: i migliori progetti di ricerca in economia e finanza saranno premiati con 10.000 euro lordi annui ciascuno, per un periodo di 2 anni. Obiettivo principale di questa iniziativa è quello di sostenere l’attività di ricerca in Europa, rafforzando la collaborazione tra università;

– 3 Foscolo Europe Top-Up fellowship: grazie a questa iniziativa, giunta quest’anno alla sua settima edizione, UniCredit Foundation offre 3 Top-Up fellowship ai tre migliori dipartimenti o istituti di ricerca in economia o finanza che partecipano ai PhD job market nell’anno 2021/2022. L’obiettivo di questo concorso è attrarre e trattenere in Europa i migliori giovani economisti che stanno svolgendo la propria attività all’estero. La Fondazione assegnerà ai dipartimenti di ricerca vincitori un contributo annuo lordo di 50.000 euro, quale integrazione (top-up) alla remunerazione offerta dal dipartimento vincitore al candidato prescelto. La borsa avrà inizio il 1 ottobre 2022 e avrà durata triennale.

L’elenco si arricchisce con il lancio di ben 10 borse Study Abroad Exchange Programme, quest’anno arrivate alla loro undicesima edizione, per trascorrere un periodo di studio all’estero, da 3 a 6 mesi, presso qualsiasi università del perimetro UniCredit e con 5 Economics Job Market Best Paper Award per giovani dottorandi e dottorati in economia o finanza che parteciperanno all’European Job Market a Barcellona a dicembre.

Infine, anche quest’anno UniCredit Foundation lancerà, oltre a 3 Marco Fanno Fellowships del valore lordo di 45.000 euro ognuna, 2 Saccomanni Scholarships ed. 2021: le borse di studio, del valore di 65.000 euro lordi ognuna, coprono un periodo di due anni e sono destinate a sostenere studenti europei che intendano specializzarsi nei campi della finanza, economia internazionale e politiche monetarie.

Tutti i dettagli si disponibili al sito di UniCredit Foundation 

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni