E' cominciata la riattivazione degli impianti di Acciai speciali Terni, dopo il nulla osta concesso dal prefetto Emilio Dario Sensi alla ripresa parziale e graduale dell'attività produttiva dello stabilimento, 6 aprile 2020. ANSA/ FEDERICA LIBEROTTI
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

ThyssenKrupp ha annunciato la cessione dell’Ast di Terni al gruppo Arvedi. L’acciaieria torna quindi a una proprietà italiana.

Thyssenkrupp ha annunciato “la vendita di Acciai Speciali Terni (Ast), inclusa la relativa organizzazione commerciale in Germania, Italia e Turchia, alla società italiana Arvedi, raggiungendo così un nuovo traguardo nel riassetto del gruppo”.

“È stato concordato – è stato spiegato – di non divulgare il prezzo d’acquisto. La transazione è soggetta all’approvazione del Consiglio di Sorveglianza di Thyssenkrupp AG e all’autorizzazione dell’autorità antitrust europea”.

Il closing dell’operazione di cessione di Ast ad Arvedi “è previsto entro il primo semestre 2022 e Thyssenkrupp sta esaminando la possibilità di mantenere una partecipazione di minoranza nel gruppo Ast”. (ANSA).

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni