Poste Italiane, sportello multietnico ufficio Sesto San Giovanni con due nuovi operatori multilingue.

130

L’ufficio Postale di Sesto San Giovanni di viale Ercole Marelli, fa parte del “Progetto Uffici Postali Etnici” di Poste Italiane, un programma sviluppato per favorire il processo di integrazione con l’inserimento di operatori multilingua finalizzato a facilitare la comunicazione con il segmento degli immigrati per comprenderne le esigenze e soddisfarle con un’offerta specifica di prodotti e/o servizi.

In particolare, nell’ufficio postale di Sesto San Giovanni, gli operatori e i consulenti multilingue parlano prevalentemente l’arabo e l’inglese: la clientela può quindi rivolgersi al personale sapendo di poter contare su un importante aiuto per superare barriere linguistiche e culturali.

L’organico di questo Ufficio Postale, composto in totale da 30 dipendenti, può contare su 1 consulente che parla inglese, due sportellisti che parlano inglese e una anche olandese e due sportellisti che parlano arabo.

 

Laura Boles, nata a Milano da genitori egiziani, ha 31 anni e lavora in Poste Italiane dal 2016 “Essere madrelingua araba permette di creare un rapporto di fiducia con la clientela straniera che ha necessità di comprendere i prodotti e servizi di Poste Italiane. Spesso i clienti stranieri mi fermano per strada perché mi riconoscono e sono per loro un punto di riferimento”.

 

Magdy Abd El Messih ha 26 anni, come Laura lavora in Poste Italiane dal 2016 “I clienti stranieri spesso necessitano di supporto anche per la compilazione di moduli o per la lettura di documenti che ricevono. Qualche tempo fa ho supportato anche un cliente che aveva erroneamente bonificato una somma ad un intestatario di conto errato. Sono riuscito a parlare con entrambi e a far restituire la somma al legittimo proprietario evitando cause legali. Saper parlare la loro lingua è stato di aiuto per dare fiducia e aiuto ai clienti”. Laura e Magdy ogni giorno supportano i clienti principalmente egiziani, magrebini, marocchini e tunisini che hanno necessità di aprire conti correnti e fare operazioni di sportello.

“I clienti che entrano nell’Ufficio Postale sono stupidi di sentire qualcuno che li accoglie parlando la loro lingua e per questo si sentono supportati e compresi” concludono Laura e Magdy.

L’ufficio di Sesto San Giovanni dispone di indicazioni e segnaletica multilingue e può contare su tre  Atm Postamat esterni ed interni per le operazioni di prelievo, pagamento bollettini, ricariche telefoniche e per la fruizione dei servizi legati al conto BancoPosta.

L’ufficio postale ha uno sportello abilitato ai servizi di “Sportello Amico”, i cittadini, pertanto, possono richiedere, oltre ai tradizionali servizi di Poste Italiane come il pagamento dei bollettini e la spedizione della corrispondenza, i certificati anagrafici e la documentazione per la richiesta e il rinnovo dei permessi di soggiorno.

Inoltre, a disposizione della clientela i seguenti servizi: il trasferimento fondi (es. Moneygram), PosteMobile, accettazione corrispondenza nazionale ed estera (es. posta prioritaria, posta assicurata e accettazione spedizioni nazionali/internazionali (es. paccocelere internazionale).

L’ufficio postale di Sesto San Giovanni in Viale Marelli è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.20 alle ore 19.05, e il sabato dalle ore 8.20 alle ore 12.35