Orio, 23 mln di euro utile netto 2018

0
181
Ritardi nei voli in arrivo e in partenza all'aeroporto di Fiumicino a causa del forte vento di Libeccio che soffia alla velocità di 29 nodi, pari a circa 60 chilometri orari, con raffiche che raggiungono i 44 nodi, 30 gennaio 2015. ANSA/ TELENEWS

L’assemblea degli azionisti di Sacbo, la società che gestisce lo scalo aeroportuale di Orio al Serio (Bergamo), ha approvato oggi il progetto di bilancio del gruppo relativo all’esercizio 2018 e che include il bilancio d’esercizio di Sacbo Spa e quello della società interamente controllata ‘BGY International Services Srl’. L’assemblea ha preso atto dell’andamento positivo del Gruppo, che registra la nuova quota massima annua di ricavi e un utile netto di poco superiore a 23 milioni di euro.
L’attività svolta dal gruppo ha generato ricavi per 162,71 milioni, in crescita di 24,27 milioni rispetto all’esercizio precedente (+17,5 %), chiuso con ricavi per 138,44 milioni. La consistente crescita dei ricavi complessivi 2018, è influenzata da una sopravvenienza attiva di oltre 13 milioni di euro derivante dal positivo delinearsi di un contenzioso legale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here