La Borsa di Milano. ANSA / Massimo Lapenda
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Piazza Affari si muove attorno alla parità (-0,04%) dopo i primi scambi con la cautela che appare il sentimento predominante sui listini europei, tutti poco mossi.

A Milano si mettono in luce Amplifon (+1,5%), Cnh Industrial (+1,3%), Moncler (+1,1%) e Prysmian (+1%).

Bene Mediobanca (+0,7%), che reagisce senza comporsi alle indiscrezioni sui ragionamenti in casa Delfin in merito alla possibilità di chiedere a Bce di salire sopra il 20% del capitale. Fiacca Generali (-0,1%) in scia ai rumor che vedono il gruppo De Agostini in uscita ma senza compromettere il sostegno alla lista della cda nella prossima assemblea. Bene anche Tim (+0,7%), con Nexi (+1,2%) e Interpump (+0,8%) mentre dall’altra parte del listino scivolano Eni (+2,1%), che risente del calo delle quotazioni del greggio, e Ferrari (-1,2%). Deboli i bancari Bper (-0,7%) e Mps (-0,7%), titoli sensibili al petrolio come Tenaris (-0,7%) e Saipem (-0,3%) e Atlantia (-1%), che ha incassato il via libera del Mite alla cessione di Aspi (ANSA).

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni